Anche Microsoft a sostegno delle Cycle Superhighways di Londra

11 Novembre 2014
fonte: highwaysindustry.com

fonte: highwaysindustry.com

Anche Micorsoft UK si è schierata apertamente in favore della realizzazione delle due Cycle Superhighways proposte all’interno del nuovo piano della ciclabilità di Londra. Il gigante dell’informatica d’altra parte è solo l’ultima delle oltre cento aziende (tra cui Coca-Cola, RBS e Unilever) con sede nella capitale inglese che hanno chiesto al sindaco Boris Johnson di attuare quanto promesso alcuni mesi fa.
L’adesione di Micorsoft UK avviene a una settimana dalla prossima consultazione parlamentare sul progetto delle Cycle Superhighways.

Secondo Michel Van Der Bell, CEO di Micorsoft UK, le due nuove strade ciclabili rappresentano “un passo fondamentale verso una città più sicura e più sana. Altre città che hanno investito in piste ciclabili separate dal traffico hanno visto un notevole aumento dei ciclisti e di conseguenza la riduzione degli incidenti. Noi vorremmo che la stessa cosa avvenisse qui a Londra”.

Solo nella City, il colosso fondato da Bill Gates è presente con cinque sedi in cui sono impiegate 2200 persone. Le due Cycle Superhighways in questione vanno rispettivamente dalla Westway a Tower Gateway, e da Elephant & Castle a King Cross, e sono collegate con altri percorsi ciclabili vicini.

Qui la lettera integrale del Ceo di Microsoft Michel Van Der Bell al sindaco di Londra Boris Johnson.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti