Il presidente colombiano annuncia: “girerò il paese in bicicletta”

20 Gennaio 2015

presidentesantos_18012015

Il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha cominciato sabato scorso a girare il proprio paese in bicicletta con l’obiettivo di controllare personalmente i più importanti cantieri di infrastrutture attualmente in corso sul suolo colombiano.

Partendo da Bolombolo, nel dipartimento di Antioquía, Santos percorrerà, nel corso dei prossimi tre anni e mezzo (non continuativi, ovviamente), le strade della Colombia per “valutare da vicino lo stato di avanzamento dei cantieri statali”

“Mi vedrete andare in bici per tutto il paese percorrendo le strade che, nel frattempo saranno in fase di creazione”, ha spiegato il politico, a completamento del suo “sogno di trasformare integralmente le infrastrutture del paese”

Il gesto del presidente della Colombia sembra quindi seguire una strategia causa-effetto ben precisa: la decisione di pedalare a ridosso dei principali cantieri del paese catalizzerà l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica che, a sua volta, costringerà le aziende appaltatrici a ultimare i lavori nel più breve tempo possibile.

Santos sembra quindi subire l’influenza di Rafael Correa, presidente ecuadoregno appassionato di ciclismo, con cui poco meno di un mese fa ha percorso oltre 20 km durante un summit politico.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti