MENU
fancy women bike ride 2019

Capodanno 2016 in bicicletta: 8 idee di viaggio

News • di 3 Dicembre 2015

Si avvicinano le festività natalizie ed è arrivato il freddo, ma per chi ha voglia di pedalare non mancano certo le opportunità per farlo.

I più fortunati avranno a disposizione ben due settimane di tempo per sgranchirsi le gambe ed esplorare il mondo che ci circonda, lontani dallo stress, dal traffico e, perché no, godendo di temperature particolarmente piacevoli e, magari dii qualche bagno al mare.

Eccovi quindi 8 idee di viaggio in Italia e all’estero per trascorrere il Capodanno in sella.

Canarie

Uno scampolo di Europa al largo dell’Oceano Atlantico che odora di  Africa, le Canarie sono uno dei paradisi per i biker che anche d’inverno non vogliono rinunciare a pedalare in un clima asciutto e accogliente. Le diverse isole dell’arcipelago offrono esperienze differenti tra loro che valgono tutte quante una capatina. Gran Canaria, in particolare, offre l’esperienza unica di pedalare su un vero deserto di sabbia (per chi ce la fa).

Cuba

Volare all’Havana, scendere all’aeroporto e partire per esplorare il resto di un’Isola che, forse proprio a causa delle scelte fatte nel corso degli ultimi 50 anni, sembra sospesa nel tempo e offre l’opportunità di perdersi tra tradizioni locali, voglia di modernità, serenità, sentori di rivoluzione e spiagge mozzafiato. L’ospitalità della popolazione locale vi lascerà senza fiato.

Palermo e Sicilia

girolibero_palermo_in_bici_009-1
Cinque giorni a piedi e in bicicletta per esplorare Palermo e i suoi dintorni. Un capodanno 2016 speciale, tra pupi, cannoli e pedalate: alla scoperta dei paesaggi naturali, delle prelibatezze culinarie di questa regione e lo splendore barocco della sua architettura. In gruppo con accompagnatore si pedalerà dal centro storico di Palermo fino a Mondello e nella Riserva Naturale di Capo Gallo.
dal 30.12.15 al 3.01.16, a partire da 450 € con Girolibero
Per info e prenotazioni: http://www.girolibero.it/viaggi/dettaglio/capodanno-a-palermo-376

Nuova Zelanda

nuova zelanda bicicletta

Un viaggio agli antipodi per scoprire le terre meravigliose in cui è stata girata la trilogia del Signore degli Anelli. Tra valli, montagne e fiumi incontaminati, sarà facile sentirsi come persi nella Terra di Mezzo. Se poi non disdegnate il rugby e il surf, non ci sono più buone ragioni per non partire (a parte il costo del biglietto aereo).

Salento

Otranto
La Puglia, il “tacco” del nostro Stivale, conserva un fascino potente, che è il prodotto di un miscela unica: oltre alle meravigliose spiagge, questa regione racchiude uno scrigno di tesori che aspetta solo di essere scoperto. Quale periodo migliore delle feste di Capodanno, per conoscere questa Puglia nascosta?
Partendo da Lecce e toccando Otranto, Gallipoli e Galatina e numerosi altri centri si pedala in una zona dalla storia millenaria.
Dal 30.12.15 al 3.01.16, da 590 € con Verde Natura
Per info e prenotazioni: http://www.verde-natura.it/it/tours/capodanno-in-salento

Mauritius

26°, sole e mare per una vacanza di coppia all’insegna del relax e delle pedalate. Per quanto l’arcipelago dell’Oceano Indiano non sia famoso per le escursioni in bici, non c’è modo più bello per scoprire questo piccolo ma generoso paradiso in cui non mancano le pianure ma neppure le salite.

Valencia

valencia
Valencia è facile da girare, ricca di piazze con tante attrazioni da gustare, una su tutte la Città delle Arti e delle Scienze, dove si trova l’Oceanografico, il più grande parco acquatico d’Europa. La città è anche sinonimo di buona cucina: qui è nata la Paella e in ogni angolo della città si trovano locali tipici dove mangiare piatti gustosissimi a base di pesce e carne a prezzi davvero low-cost. Soprattutto Valencia è una città a misura di bicicletta. 5 giorni per scoprire le sue piazze, le sue spiagge, i suoi mercati, vivacissimi in estate come in inverno. Il suo clima mite, con una temperatura che scende raramente sotto i 15 gradi, la rende una città ideale da visitare in tutte le stagioni, anche con la bicicletta!

dal 30.12.15 al 3.01.16, da 580 € con Jonas 

Per info e prenotazioni: http://www.jonas.it/valencia_inverno_1093.html

Thailandia

chiang-mai-to-chiang-rai-by-bike-4-days-1

Arrivati a Bangkok non resta che pedalare la ciclabile che dall’aeroporto porta in città e poi decidere se procedere verso nord alla scoperta della jungla, dei maestosi templi di Chang Mai e delle tradizioni indigene, oppure pedalare verso sud per scoprire spiagge da film dove fermarsi a guardare il tramonto e a bere latte di cocco. Mountain bike o bici da corsa, qui c’è solo l’imbarazzo della scelta.







Una risposta a Capodanno 2016 in bicicletta: 8 idee di viaggio

  1. […] sperimentare altri percorsi, consiglio di dare un’occhiata ai siti amici Viaggi in bici, Bikeitalia e Giro Libero. Destinazioni per la fine dell’anno: Valenza, Sicilia, Canarie, Puglia e Cuba. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *