“Fucilare i ciclisti che non vanno sulle piste ciclabili”

17 Dicembre 2015

6. Roma, Ciclopista 110 Ostacoli
“Fucilare i ciclisti che non vanno sulle piste ciclabili”. Sì, avete capito bene: non si tratta di una battuta di cattivo gusto o di una spacconata da bar sport, ma di una frase realmente pronunciata nel corso di una seduta dal consigliere comunale di Vicenza Claudio Cicero, tra l’altro nel corso di una discussione in cui si faceva il punto sulla viabilità e su come ridurre l’inquinamento, moderando il traffico motorizzato, come riporta Il Giornale di Vicenza.

Claudio Cicero, eletto in una lista civica che porta il suo nome, se la prende con i ciclisti in generale (1.) e con le bici da corsa in particolare (2.) come confermano le trascrizioni dell’audio dell’intervento tenuto in aula consiliare:

1. “L’uso delle strade sì, d’accordo, ma poi: fucilare i ciclisti che non vanno sulle piste ciclabili dove ci sono: fucilarli! E quelli che sono con le luci spente di sera: fucilarli! Perché te li trovi di fronte e la pista ciclabile è vuota…”

Il consigliere-sceriffo Cicero – che si spera non abbia il porto d’armi o, nel caso l’abbia, che non vada in giro armato – ha rincarato la dose annunciando provvedimenti eclatanti contro le “bici da corsa” che a suo dire non sarebbero idonee a circolare su strada:

2. “E ce n’ho anche per le biciclette da corsa, ve lo dico qua perché farò un’azione nazionale: una bicicletta da corsa non può andare in strada, ve lo garantisco io, perché non ha gli strumenti previsti dal Codice della Strada per un velocipede… mancano fari, catarifrangenti e campanello… sappiatelo, perché farò un intervento e voglio vedere come andiamo a finire”.

Intanto il video dell’intervento ammazza-ciclisti, postato dal Giornale di Vicenza, sta facendo il giro del web.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.899
Acquista
Meccanica per bici da corsa e gravel
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti