La ciclista incontra Trump e lo saluta con il medio alzato

30 Ottobre 2017

L’odio crea odio; l’aggressività crea aggressività. Donald Trump ha fatto raggiungere alla qualità del dibattito politico americano picchi negativi quasi inconcepibili fino a pochi anni fa. La risposta di una ciclista che ha incontrato il suo corteo lungo la strada è sullo stesso tono.

ciclista saluta trump

Tra un “fake news!” e un “fuck you!” il pianeta si riscalda. Gesti come questo possono dare soddisfazione sul momento, ma servono a poco. La priorità è tornare a creare un clima politico di rispetto e intelligenza. Siamo ancora in tempo per farlo?

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.899
Acquista
Meccanica per bici da corsa e gravel
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti