Hanno inventato la bicicletta spazzaneve

4 Marzo 2019

Un uomo del Connecticut, negli Stati Uniti, spinto dalla profonda avversione per dover spalare periodicamente la neve ha inventato un nuovo e ingegnoso strumento: la bicicletta spazzaneve.

Bici_Spazzaneve

Rob Wotzak di Milford ha iniziato a costruire aggeggi inusuali da quando ha imparato a saldare, nel 1990 circa, quando ancora si trovava al college.

La famiglia e gli amici di Wotzak sono talmente abituati alle sue strampalate idee tanto da non essersi sorpresi quando Rob ha inventato questa nuova tipologia di bicicletta.

L’idea nasce dall’amore per le due ruote combinato all’odio per spalare la neve, oltre al fatto che le gambe di Wotzak sono più forti e allenate rispetto alle braccia. Pedalare quindi sarebbe stato molto più semplice di spalare la neve manualmente.

Grazie a un vecchio aratro di un trattore arrugginito fermo nel fienile ormai da anni, Wotzak è riuscito a realizzare questa nuova bicicletta spazzaneve semplicemente saldando tra loro alcune parti metalliche.
Dopo aver creato due prototipi con qualche problema, al terzo tentativo è riuscito a creare uno spazzaneve a pedali funzionante.

Wotzak pensa che ci siano ancora dei margini di miglioramento ma ritiene la sua creazione decisamente comoda e soprattutto utile come allenamento per le sue uscite in bicicletta.

Il supporto e il riscontro da parte dei vicini è stato decisamente positivo e inaspettato, tanto da spingere Wotzak a realizzare nuove invenzioni.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti