MENU

Ciclovia della Sardegna: 16 milioni dal Ministero dei Trasporti

Cicloturismo, News • di 29 Agosto 2019

Il Ministero dei Trasporti guidato dall’ormai uscente Danilo Toninelli ha stanziato 16 milioni di euro per finanziare il progetto di fattibilità tecnica ed economica della Ciclovia della Sardegna, un itinerario da 1.230 km che attraversa in lungo e in largo l’intera isola.

Ciclovia Sardegna

I 16 milioni di euro si sommano ai 15 già destinati alla realizzazione dell’infrastruttura provenienti dalla Regione Sardegna e dai fondi europei per lo sviluppo regionale, una boccata d’ossigeno per il progetto su cui crede molto la giunta regionale.
La Sardegna ha per prima realizzato il piano regionale della mobilità ciclistica, adattandosi alle nuove norme previste dalla Legge Quadro 1/2018, censendo, sviluppando e progettando più di 52 itinerari cicloturistici.

Ciclovia Sardegna


aida

Entro il 31 Dicembre 2020 la regione dovrà presentare il progetto di fattibilità tecnico-economico dell’infrastruttura al Ministero, in modo da individuare il tratto su cui intervenire attraverso il primo lotto e quindi iniziare i lavori. L’assessore ai lavori pubblici regionale rivela inoltre la volontà di far rientrare il tracciato all’interno della rete di ciclovie Bicitalia curate da FIAB oltre che nella più vasta rete di percorsi Eurovelo.

Ciclovia Sardegna

La promozione di itinerari cicloturistici in Sardegna permette al turismo dell’isola di differenziarsi e perdere quella stagionalità legata esclusivamente al periodo estivo e al turismo balneare, andando a valorizzare il territorio e la sostenibilità ambientale di chi sceglie di visitare l’isola in bicicletta.

La Ciclovia della Sardegna è l’occasione per ricucire la regione, andando a collegare coste ed entroterra, città e piccoli borghi, offrendo al turista in bicicletta paesaggi ed emozioni indimenticabili.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *