In bici tutto l’anno, nella destinazione perfetta: Gran Canaria

4 Marzo 2020

Gran Canaria, un paradiso per il cicloturismo, offre davvero un mare di possibilità: per chi si allena, ma anche per chi vuole fare una vacanza in una natura rigogliosa e ricca di contrasti – già dichiarata Riserva della Biosfera su più del 43% del territorio dal 2005 – a solo 4 ore di volo dall’Italia.

gran canaria in bicicletta

Non importa che tu sia un ciclista pro, un amante della mountain bike, o che preferisca muoverti con una city bike o che tu abbia bisogno della pedalata assistita, a Gran Canaria, qualunque due ruote tu prediliga, ti sentirai sempre nel posto giusto.

gran canaria in bicicletta arucas

L’isola è un paradiso in terra per praticare i tuoi sport preferiti tutto l’anno, perché sei sicuro di trovare il miglior clima del mondo. Mai freddo, mai troppo caldo, il cosiddetto “continente in miniatura” è accarezzato dalla leggera brezza dei venti Alisei che soffiano da nord-ovest e mitigano le temperature che per quelle latitudini (siamo al 28º parallelo, a nord dell’equatore), dovrebbero essere molto più elevate. Qui, vento, mare, terra, aria e cielo fanno a gara per garantire le condizioni migliori per la tua disciplina sportiva.

Gli amanti degli sport outdoor, una volta scoperta, fanno di Gran Canaria il loro luogo del cuore per praticare le diverse attività in uno dei tanti paesaggi dell’isola. Trekking nelle pinete, scalate sulle pareti delle gole profonde nell’interno e soprattutto mountain bike e ciclismo: Gran Canaria è una palestra che non chiude mai!

Le strade di Gran Canaria accolgono ogni anno cicloturisti, ciclisti professionisti e cicloamatori che scelgono l’isola per le straordinarie condizioni climatiche, per la grande varietà dei percorsi e per le pendenze di differente difficoltà, come la salita al Pico de Las Nieves, che è una delle più dure d’Europa, con tratti che raggiungono un dislivello del 23%.

Per non perdere nulla dell’isola, considera di dividere il soggiorno in due; in questo modo puoi trascorrere un periodo al mare – immerso nelle dune di sabbia dorata e nelle oasi di palmeti – e un altro tra foreste, montagne e paesaggi vulcanici. Puoi iniziare nel sud, vicino alle meravigliose Dune di Maspalomas e ai 400 ettari di Parco Naturale Protetto dove potrai alternare 6 km di spiaggia dorata incontaminata alle escursioni ciclistiche tra le baie che costellano il litorale fino a Puerto de Mogán e tra gli anfratti più selvaggi. Una volta stanco del sole e della sabbia dorata (ma ci si stanca di tanta bellezza?), attraversa in bici l’entroterra e il nord di Gran Canaria, tra agriturismi e hotel rurali, per conoscere i siti archeologici e le piantagioni di caffè.

Le sfide sportive

Amatore o professionista, se le sfide ti attirano, Gran Canaria ti offre il terreno di gioco perfetto per metterti alla prova. Sono numerosissime le gare che vi si svolgono durante tutto il corso dell’anno ma due in particolare ti conquisteranno: l’Epic Gran Canaria, a febbraio, e la Transgrancanaria Bike a maggio.

La Epic Gran Canaria si suddivide in tre fasi di pura emozione. Un Criterium per vivere il ciclismo agonistico più divertente ed esigente; due tappe della Gran Fondo che partono da altitudine 0 fino a raggiungere le cime dei percorsi più popolari dell’isola. Una sfida per superare sé stessi e per vivere un’esperienza sportiva indimenticabile, grazie alla gestione dell’evento, alle sistemazioni alberghiere di primo livello e alla presenza di tutti gli ingredienti fondamentali che compongono la cultura e l’esperienza del ciclismo su strada professionistico. Con il giusto livello di allenamento, l’Epic Gran Canaria è perfettamente accessibile a tutti gli amanti del ciclismo su strada.
Per più informazioni: www.epicgrancanaria.com

gran-canaria-bici-da-corsa-3

A maggio invece, si corre la Transgrancanaria Bike, una delle gare all’interno del programma di grandi eventi sportivi di Gran Canaria, guidato dall’Istituto Insulare dello Sport del Cabildo de Gran Canaria. La gara nasce con l’intenzione di far esplorare ai partecipanti l’isola di Gran Canaria da ovest a est in bicicletta. La prova principale è composta da due tappe, ma suddivisa in più modalità affinché sia accessibile a tutti gli amanti della mountain bike che vogliano partecipare all’evento.

Con la Transgrancanaria Bike si attraversano le strade e le montagne più emblematiche dell’isola: dal comune più occidentale di La Aldea, passando per luoghi di una bellezza impressionante come l’Anden Verde, le foreste di Tamadaba, Tirma, Artenara. E, ancora, le cime di Tejeda a più di 1500 m di altitudine, le oasi con i laghetti nel versante sud dell’isola, la Fortezza di Ansite, il centro storico di Agüimes o la montagna di Arinaga. Tutti con la stessa meta finale, la costa di Arinaga.
Più informazioni su: www.transgrancanaria.bike

gran-canaria-bici-da-corsa

La capitale

Se preferisci emozioni più urbane, non perderti la possibilità di esplorare la bellissima capitale, Las Palmas de Gran Canaria con le city bike e le e-city bike. Tuffati nel passato di Vegueta, il centro storico di Las Palmas, per ammirare la splendida Cattedrale di Sant’Anna, visitare la Casa Museo di Colombo e i centri dedicati all’arte e perderti tra i meravigliosi palazzi del 1500, 1600 e 1700 e che oggi ospitano ristorantini, negozi, e hotel boutique. Un viaggio in bicicletta attraverso il tempo, dal 1500 direttamente al terzo millennio, passando per Triana, il quartiere commerciale ottocentesco, in direzione di Las Canteras, considerata la spiaggia urbana più bella d’Europa, che ti conquisterà con i suoi 4 km di reef naturale.

Per saperne di più sull’isola visita il sito ufficiale www.grancanaria.com

(contenuto sponsorizzato)

Corso correlato

Masterclass: Bike Manager
1.499
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti