De Micheli: bonus fino a 500 euro per bici e mezzi di micromobilità elettrica

6 Maggio 2020

[Aggiornamento 7 maggio 2020, h 18:09: in un tweet la ministra Paola De Micheli conferma i contenuti pubblicati ieri da Bikeitalia in merito agli incentivi. Attendiamo novità e vi terremo aggiornati in merito all’erogazione del bonus, alla platea di aventi diritto e alle modalità per ottenerlo]

La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli in audizione alla Commissione Trasporti della Camera ha anticipato le misure in dirittura d’arrivo nel prossimo decreto per quanto riguarda la mobilità: ci sarà l’annunciato – e molto atteso – bonus per l’acquisto di bici e mezzi di micromobilità elettrica.

Video integrale disponibile qui

Secondo quanto riferito dalla ministra è in fase avanzata di elaborazione insieme al ministro dell’Ambiente Sergio Costa un provvedimento per incentivare la micromobilità urbana con mezzi alternativi a quelli classici, in modo da contrastare traffico e inquinamento cittadino con la ripresa delle attività dopo il lockdown, anche per i noti problemi a cui andrà incontro il trasporto pubblico locale di massa.

Il bonus sarà “fino a 500 euro” e sarà destinato ai residenti nelle Città Metropolitane e nelle aree urbane con più di 50 mila abitanti: il “bonus mobilità” non sarà legato a parametri di reddito e permetterà di acquistare bici (sia muscolari che elettriche) e mezzi della micromobilità elettrica.

Secondo quanto risulta a Bikeitalia, l’importo finanziabile – fino a un massimo di 500 euro – sarà pari al 70% del valore del mezzo acquistato: dunque se si acquista una bici da 300 euro si potranno ricevere 210 euro, per un mezzo del valore di 700 euro il bonus erogabile sarà di 490 euro. Il tutto a partire dal 18 maggio 2020.

L’approvazione del provvedimento è dunque imminente e dovrebbe arrivare nei prossimi giorni: la ministra De Micheli ha comunicato che dopo il 17 maggio si entrerà nella Fase 2.1, dunque un aggiornamento della situazione che – sul fronte della mobilità – vedrà il tanto atteso “bonus mobilità” per incentivare le pedalate e la mobilità sostenibile nelle principali città d’Italia.

Realizzare la città delle bici

Corso Online

Commenti

23 Commenti su "De Micheli: bonus fino a 500 euro per bici e mezzi di micromobilità elettrica"

  1. Alessandro ha detto:

    Scusate io non ho capito se mi acquisto per esempio una mtb da 740€ io potrò usufruire del buono ovvero lo stato m darà comunque i 500€ di sconto all’acquisto? Grazie mille per la disponibilità

  2. Francesco ha detto:

    Questa è veramente una cavolata, anche perché chi sta in paesi come il mio di 40000 abitanti e abbiamo anche la pista ciclabile , non può usufruire di questo bonus che diminuirebbe di molto l’utilizzo della macchina. Speriamo che si rendano conto della decisione incoerente che hanno preso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti