Stati Uniti: il nuovo corso della Presidenza Biden su emissioni e trasporti

22 Gennaio 2021

In questi giorni si stanno delineando i nuovi equilibri della Casa Bianca, dopo il giuramento del Presidente Joe Biden si sta infatti lavorando alla nuova squadra di governo. La prima buona notizia è il rientro degli Stati Uniti nell’accordo di Parigi per il contenimento delle emissioni e un nuovo corso per quanto riguarda i trasporti. Ecco quali sono tre nomi di spicco che seguiranno il settore legato alla mobilità nei prossimi quattro anni di Presidenza Biden-Harris.

Pete Buttigieg

Pete Buttigieg
Pete Buttigieg

Partiamo da Pete Buttigieg, sindaco della città di South Bend, nominato Segretario ai Trasporti della Presidenza Biden-Harris. Il compito davanti a Buttigieg sarà lungo e difficile e richiederà un ripensamento totale di molti aspetti del modo in cui gli Stati Uniti definiscono la politica dei trasporti.

Per molti Buttigieg è considerato una vera ventata di aria fresca per il settore della mobilità, in particolare del trasporto pubblico degli Stati Uniti, settore gravemente in crisi a causa della pandemia.

Buttigieg si è già dimostrato all’altezza di diverse sfide legate ai trasporti, dall’impegno a stabilire un obiettivo nazionale di zero vittime sulle strade americane, alla valutazione di nuovi progetti di trasporto basati su come migliorerebbero la vita degli americani.

Secondo NACTO (National Association of City Transportation Officials) è proprio il Segretario ai Trasporti ad avere un impatto diretto sulla vita degli americani e per altro Pete Buttigieg dovrà affrontare le numerose crisi in atto: la pandemia di Coronavirus, l’emergenza climatica, il razzismo sistemico e la difficile ripresa economica.

Realizzare la città delle bici

Corso Online

Polly Trottenberg

Polly Trottenberg segretaria ai trasporti
Polly Trottenberg

Polly Trottenberg, la nuova vice segretaria ai Trasporti degli USA scelta dal Joe Biden, presterà servizio sotto Pete Buttigieg.

Trottenberg è stata alla guida del dipartimento dei trasporti di New York per sette anni, guidando le trasformazioni della città durante il mandato del sindaco Bill de Blasio. La donna, 56 anni e nota esponente del partito democratico, ha curato personalmente il piano Vision Zero di New York per cercare di portare a 0 il numero di morti sulle strade della città.

Durante i primi mesi della pandemia Polly Trottenberg si è occupata anche del piano “Open Streets”, l’operazione che ha trasformato New York in un grande parco in cui muoversi a piedi e in bicicletta è oggi più semplice. Questi e molti altri temi sono finiti sulla scrivania di Trottenberg che ora si trova a rivestire un ruolo ancora più importante al fianco del nuovo presidente Biden.

Non sono mancati gli auguri e la congratulazioni da altri esperti del settore, come da Janette Sadik-Khan, oggi presidente di NACTO e anch’essa personalità illustre che ha contribuito a cambiare le strade di New York durante il mandato del sindaco Bloomberg.

Robin Hutcheson

Robin Hutcheson
Robin Hutcheson

La NACTO perde un componente importante, Robin Hutcheson, presidente del consiglio di amministrazione di NACTO ed ex direttrice del Dipartimento dei lavori pubblici di Minneapolis. Hutcheson ha lasciato la sua posizione per entrare a far parte a tutti gli effetti dell’amministrazione Biden-Harris.

Assumerà il ruolo di vice segretario aggiunto per la politica di sicurezza per il dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti.

La presidenza di NACTO passa per il momento a Eulois Cleckley, direttore esecutivo del Dipartimento dei trasporti e delle infrastrutture di Denver, già vicepresidente della NACTO.

Sembra quindi che il governo degli Stati Uniti sia pronto a diventare un vero partner nella creazione di città e sistemi di trasporto più sicuri, più equi e più sostenibili. Cosa accadrà nei prossimi mesi ve lo racconteremo su Bikeitalia.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti