MENU
viaggi girolibero

Abbigliamento per il cicloturismo

Abbigliamento, Bici, Bikelife • di

In assoluto non esiste l’abbigliamento per il cicloturismo, bisogna quanto meno distinguerlo in estivo ed invernale.
Di seguito gli indumenti utili o indispensabili per entrambe le stagioni.
La parola d’ordine è comunque una: traspirante!

Indice
Abbigliamento cicloturismo estate
Abbigliamento cicloturismo inverno

Abbigliamento cicloturismo estate

Pantaloncini imbottiti da ciclista

pantaloni-ciclismo

I classici pantaloncini da ciclista non sono per la verità molto usati per viaggiare. Un vantaggio è l’imbottitura interna che garantisce più comfort in sella dopo tante ore. Lo svantaggio è che vanno comunque accompagnati da un paio di normali pantaloni corti visto che per uscire non sono il massimo.
Utilità: opzionale, non indispensabile

Magliette traspiranti

maglia-ciclismo

Non possono mancare nell’abbigliamento del cicloturista. Se il viaggio è breve se ne può portare una per giorno, altrimenti o ci si attrezza per lavarle (campeggio, ostello) o si può usare la stessa anche più volte.
Utilità: praticamente indispensabili.

Scarpe impermeabili

scarpe-viaggio

Se non si è sicuri di trovare tempo buono sono consigliabili anche in estate. Specie se si fa un viaggio all’avventura dormendo fuori e non si ha la possibilità di asciugarle in alcun modo.
Utilità: molto utili

Sandali estivi

sandali-bici

Magari di un modello robusto, tipo in foto, sono utili sia per pedalare con molto caldo che per attraversare un guado, oltreché in campeggio per fare la doccia e per le altre situazioni comuni al di fuori della bici.
Utilità: utili

Occhiali da sole

occhiali-bici

Si parla tanto degli occhiali polarizzati, vediamo quali sarebbero i vantaggi.
• eliminano i raggi ultravioletti
• orientano la luce e ne riducono la quantità che entra negli occhi
• aumentano il contrasto e migliorano la percezione

Il mio parere è che si vive benissimo senza, un normale occhiale da sole può bastare.
Utilità: un vezzo, per i ciclisti più esigenti.

Guanti ciclismo estivi

guanti-bici

Effettivamente sono utili sul lungo periodo per scongiurare o almeno limitare il sopraggiungere dei calli, ma in particolare col caldo possono risultare scomodi.
Utilità: opzionali, non indispensabili.

Abbigliamento cicloturismo inverno

Pantaloni lunghi imbottiti

pantaloni-bici

Fortunatamente ne esistono dei modelli anche non aderenti come quelli in foto, e dunque molto versatili, da usare in bici e per uscire. Un consiglio è di prenderne un paio scuri, per mascherare almeno un po’ lo sporco che si prende pedalando e stando fuori, ed essere così presentabili in occasione di visite a musei, chiese, case altrui!
Utilità: Indispensabili

Magliette invernali o pile

pile-bici

La parola d’ordine è la stessa di sopra: traspirante. A maniche lunghe e magari con la zip, in modo che si possa aprire senza necessariamente levarla in caso di caldo (durante una salita). Una via di mezzo tra la maglietta traspirante estiva e il pile è una semplice maglietta da calcio a maniche lunghe.
Utilità: indispensabile

Giacca impermeabile e traspirante

giacca-bici

Ne esistono di tutte le salse e prezzi, alcune costano quanto un viaggio intero. Avere una giacca super tecnica in goretex senz’altro aiuta ma non ci spenderei una fortuna, una qualsiasi giacca traspirante e impermeabile è il minimo.
Utilità: indispensabile

K-way

kway-bici

Il più adatto per un viaggio in bici è un k-way non proprio aderente ma almeno ben stretto in vita con un elastico. Il famoso poncho, o altri modelli molto larghi sono sconsigliati per evitare che svolazzino qua e là e rendano meno leggero il movimento sulla bici. Magari di un colore molto acceso per essere visti in caso di pioggia e nebbia contemporaneamente.
Utilità: indispensabile

Guanti ciclismo invernali

guanti-inverno

A differenza di quelli per uso estivo, un paio di guanti lunghi per un viaggio in bici invernale sono ottimi per ripararsi le mani dal freddo, in particolare lungo una discesa dove si possono superare facilmente i 40 km/h.
Utilità: molto utili






3 Risposte a Abbigliamento per il cicloturismo

  1. Claudia ha detto:

    Salve,
    io ed il mio ragazzo stiamo organizzando il nostro primo viaggio in bicicletta, tour delle coste siciliane. Cerchiamo delle informazioni riguardo l’abbigliamento migliore da usare, considerando che il viaggio sarà lungo, ci attrezzeremo anche con una tenda, quindi dormiremo il più possibile fuori (il periodo del viaggio sarà settembre – ottobre).
    La nostra più grande preoccupazione sono forse le scarpe, per ora le nostre biciclette sono provviste solo delle fascette, ma ci chiediamo se sia una situazione più comoda e “performante” usare le scarpe con gli attacchi ai pedali.
    Premetto che non ci piace l’abbigliamento “troppo tecnico”, per questo sino ad ora abbiamo pedalato con normali pantaloncini e maglie di cotone.
    Raccontateci le vostre esperienze, per un confronto e un consiglio. :)

    Grazie a tutti!
    Clà & Sasà

    • paolo ha detto:

      ciao Claudia importante è che l ‘abbigliamento sia traspirante ed a rapida asciugatura, vestrisi a strati, no ponchi e cose ingombranti che possono risultare pericolosi durante la marcia. io eviterei le magliette di cotone. per i pantaloncini si possono usare dei semplici pantaloni corti o lunghi da trekking con sotto dei pantaloncini da ciclista se non si ama lo stile pro. ;)
      ciao e buon viaggio
      paolo

  2. Tony Taglioni ha detto:

    Sto programmando un percorso in Francia che prevede anche il passaggio delle Alpi. E’ previsto un tempo piovoso. Quale abbigliamento è consigliato per la pioggia ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *