MENU

Via Benedectina: la pista ciclabile nei luoghi di Benedetto XVI

Germania, Itinerari • di

logo-benediktwegPer rimanere sul tema dei percorsi in bicicletta di matrice religiosa, dopo il Cammino di Santiago, la Via Benedectina ci fa ripercorrere la vita di Papa Benedetto XVI (più noto come Joseph Ratzinger), dall’infanzia agli anni della maturità fino al Pontificato, trascorsi in Germania, tra l’Inn, il Salzach e le Alpi.

Le stazioni biografiche della vita di Ratzinger si snodano in Baviera, terra delle Alpi e della birra, ma considerata anche Terra Benedictina per l’alta presenza di scuole di benedettini e per il fervido culto mariano. Si tratta dunque di un percorso dallo spiccato valore religioso, ma può essere interessante anche per gli aspetti climatici, naturali e culturali che lo caratterizzano.

L’itinerario è lungo 248 km ed ha un percorso circolare che inizia e termina ad Altötting, il più importante centro di pellegrinaggio in Baviera, e precisamente da piazza Bruder-Konrad, dove nel 1980 Giovanni Paolo II piantò un albero di tiglio, il Pope-Linde.

Le tappe della Ciclabile “Via Benedictina” incontrano nell’ordine:

Neuötting, passando attraverso Gries, zona soggetta a vincoli paesaggistici

Marktl am Inn, città natale di papa Benedetto XVI, nominato cittadino onorario già nel 1997 quando era cardinale di Curia.

Burghausen, città dallo splendido stile medievale, tra i fiumi Inn e Salzach, che ha un’imponente fortezza segnalata come la più lunga d’Europa. Qui è possibile fare gite sul Salzach da Tittmoning a Burghausen a bordo delle “Plätten” – riproduzioni di imbarcazioni tipiche usate per il commercio del sale.
Tittmoning, residenza della famiglia Ratzinger dal 1929 e città dell’infanzia di Benedetto XVI.

Taching, dalla chiesetta Benedettina di San Coloman si può osservare da un lato i ghiacciai e dall’altro il lago di Taching, dove si può fare pausa rilassante sulle spiaggette.

Waging am See, con il suo “lago più caldo dell’Alta Baviera” è una famosa località balneare, con spiaggia, spa e bei posti per nuotare

Hufschlag, alla periferia di Traunstein, dove i genitori di Joseph Ratzinger comprarono una vecchia casa colonica con prati, frutteti e la vista delle montagne per viverci.

Traunstein, dove il giovane Benedetto XVI frequenta il seminario

Seebruck, famosa località turistica con una bella fortezza, è raggiunta da un’antica via romana che parte dal Salzburg.

Seeon, con un antico monastero costruito su un’isoletta al centro di un lago, al tempo il più ricco della Baviera, oggi centro di incontri religiosi e seminari.

Wasserburg, città mercantile medievale, il nome significa castello d’acqua e infatti sorge in una posizione molto scenografica, al centro di un anello del fiume Inn; è una delle località dal più grande valore storico dell’Alta Bavaria.

Aschau am Inn, villaggio di fattorie, casa della famiglia Ratzinger dal 1932 al 1937

Sito ufficiale

Mappa

mappa-bnd

Altimetria

altimetria-bnd

Traccia gps gps Mappa kml mappa





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *