MENU

Sventolatela davanti ai sindaci che dicono “impossibile”. Un’intera città italiana a 30kmh

Rubriche e opinioni • di 16 Novembre 2012

delibera-reggio-emilia-zona-301

Ecco il primo, concreto successo di #salvaiciclisti. La delibera del Comune di Reggio Emilia che istituisce la Zona 30 cittadina, il limite di velocità di 30kmh in tutto il centro abitato. Fatela vedere ai sindaci, a quelli che dicono che è impossibile, a quelli che non sanno cosa rispondere e a quelli che non rispondono proprio. Portatela oggi pomeriggio a #bastamortinstrada, sventolatela davanti agli amministratori che promettono interventi che (forse) faranno vedere i loro effetti tra vent’anni, anziché muoversi adesso.

L’anno duemiladodici addì o2 del mese di ottobre, Reggio Emilia, città di 172.000 abitanti, “dichiara zona 30 l’intera rete stradale ricadente all’interno del centro abitato ad eccezione della viabilità principale”. La moderazione della velocità entra in vigore su 484 dei 569 chilometri di strade del territorio comunale.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *