Beatrice d’Olanda lascia il trono della bicycle monarchy

29 Gennaio 2013

beatrice-olanda

La regina Beatrice d’Olanda ha comunicato ieri di aver abdicato in favore del figlio maggiore, il principe Willem-Alexander, che le succederà al trono dal prossimo 30 aprile. Sebbene la regina non si sia sottratta, nel corso dei suoi 33 anni di regno, a farsi fotografare durante la più comune delle pratiche olandesi, pedalare, il suo rapporto con i cittadini (in particolare ciclisti) non è stato sempre roseo. A questo proposito val la pena ricordare che Beatrice si sposò nel marzo del 1966 ad Amsterdam con Claus von Amsberg, tedesco ex appartenente alla Gioventù hitleriana, scatenando una serie di proteste da parte della popolazione che vedeva in quel matrimonio un disonorevole accostamento al nazismo.

In particolare, si diffuse durante i giorni delle proteste uno slogan piuttosto singolare: “Mijn fiets terug” (“Rivoglio la mia bici“), alludendo a quando, durante il periodo dell’occupazione tedesca, i nazisti sequestrarono in massa le biciclette dei cittadini olandesi. In una fase concitata di una di una di queste manifestazioni, un gruppo di Provos (tra le altre cose, i pionieri del bike sharing) lanciò un fumogeno contro la carrozza reale, da cui ne scaturì una violenta battaglia urbana con la polizia. Le proteste in qualche modo si placarono, e c’è da dire che col passare del tempo Von Amsberg si guadagnò la fiducia degli olandesi.

C’è da giurare che anche il nuovo erede della “bicycle monarchy”, come la chiamano gli inglesi, Willem-Alexander, porterà avanti la bella tradizione orange di pedalare come gli altri cittadini, abitudine che hanno avuto un po’ tutti i suoi predecessori, dalla madre Beatrix alla nonna Juliana, e che sta trasmettendo da tempo alle piccole figlie.
Sul sito bicycledutch il resto della galleria fotografica delle ultime generazioni di Reali olandesi in bicicletta: A kingdom for a bicycle

olanda-principesse

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
Da: 1.499
Acquista
Meccanica Base 1
Da: 149
Acquista

Commenti

3 Commenti su "Beatrice d’Olanda lascia il trono della bicycle monarchy"

  1. Avatar Paolo ha detto:

    Beatrice, i nazisti, i provos? Ma non staremo facendo troppo casino?

      1. Avatar Paolo ha detto:

        no, niente, scusa. Mea culpa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti