Le 87 bici di Robin Williams all'asta per beneficenza - Bikeitalia.it

Le 87 bici di Robin Williams all’asta per beneficenza

19 Ottobre 2016

robin_williams_pegoretti
Sono passati più di due anni dalla scomparsa dell’attore Robin Williams, protagonista di numerosi film indimenticabili – come “L’attimo fuggente” – ma anche grande amante del ciclismo: un cultore della bici e un collezionista di pezzi unici, che ora i suoi tre figli hanno deciso di mettere all’asta per beneficenza. Il ricavato della vendita, stimato in oltre 200mila dollari (anche se la cifra sembra destinata a salire) andrà a due associazioni benefiche: la Challenged Athletes Foundation, che si occupa di assistenza agli atleti disabili, e la Christopher & Dana Reeve Foundation, dedicata alle persone con lesioni del midollo spinale. Due realtà che Robin Williams sentiva molto vicine e a cui era legato.

Dario Pegoretti - Marcelo

Dario Pegoretti – Marcelo

La sua collezione di biciclette consta di 87 pezzi e tra decine di bici da corsa di alta gamma si trova davvero di tutto, persino un monociclo: le immagini dei pezzi messi all’asta su Paddle8.com dà un’idea del gusto eccentrico e variegato dell’attore, che aveva un debole per i telai artigianali di fattura italiana, come dimostrano le quattro biciclette firmate dal maestro telaista Dario Pegoretti presenti nella sua collezione a due ruote.

Colnago Master Pista (La Carrera, dipinto a mano dall'artista visuale Futura 2000)

Colnago Master Pista (La Carrera, dipinto a mano dall’artista visuale Futura 2000)

Biciclette di tutti i tipi, particolari, spesso pezzi unici: il patrimonio ciclistico di Robin Williams che è stato messo all’asta rispecchia la varietà di ruoli che lo hanno accompagnato nel corso della sua intensa carriera d’attore. Bici a scatto fisso – tra cui spicca una Colnago Master Pista da collezione, dipinta a mano dall’artista visuale Futura 2000, che a una settimana dalla chiusura dell’asta ha avuto un’offerta di 26mila dollari – bici da corsa di tanti marchi italiani (Bianchi, De Rosa, Pinarello, Masi, Casati) e due ruote provenienti davvero da tutto il mondo. E poi i colori: una tavolozza infinita, con accostamenti insoliti, verniciature brillanti e accessori in tinta o a contrasto.

Schwinn - Pea Picker Krate Stingray Child’s Bike, 1960-1970

Schwinn – Pea Picker Krate Stingray Child’s Bike, 1960-1970

L’asta si concluderà il 25 ottobre e i figli di Robin Williams ci tengono a far sapere che: “Il ciclismo e le persone che papà ha aiutato con il suo amore per questo sport avranno sempre un posto speciale nel cuore della nostra famiglia”.

Pinarello - Dogma 6.1 (Team Sky)

Pinarello – Dogma 6.1 (Team Sky)

I collezionisti di bici di tutto il mondo stanno aspettando il momento opportuno per fare la loro offerta e riuscire ad arricchire la loro collezione con un pezzo unico appartenuto a Robin Williams, attore che ha amato la due ruote a pedali in tutte le sue forme.

Look - 695 Mondrian D12

Look – 695 Mondrian D12

Bianchi - Mega Pro XL Reparto Corse Team Replica (Limited Edition), 1998

Bianchi – Mega Pro XL Reparto Corse Team Replica (Limited Edition), 1998

Dario Pegoretti - Love #3

Dario Pegoretti – Love #3

Zipp 2001

Zipp 2001

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti