Come sta cambiando Valencia, una città a misura di persona

24 Agosto 2020

La città spagnola non smette di sorprendere sul piano della mobilità e dello spazio pubblico. Dopo la nomina dell’assessore alla mobilità Giuseppe Grezzi, italiano d’origine, la città sta diventando sempre più un centro a misura di persone.

Grezzi e l’amministrazione guidata dal sindaco Joan Ribó hanno infatti iniziato ormai da tempo una rivoluzione viabilistica volta a favorire gli spostamenti pedonali e ciclabili, con l’obiettivo di ridestinare alle persone luoghi e strade di Valencia, sottraendo lo spazio in eccesso al predominio delle auto.

Numerose trasformazioni avviate dall’amministrazione cittadina hanno avuto luogo grazie all’uso di tecniche che si rifanno al mondo dell‘urbanismo tattico: soluzioni semplici, economiche e veloci in grado di cambiare dalla sera alla mattina la città.

E così, tra un po’ di vernice, fioriere, dissuasori e alcuni interventi strutturali in pochissimi anni Valencia ha visto aumentare drasticamente l’uso della bici in città.

La piazza chiusa al traffico

Le ultime notizie che arrivano dalla città spagnola vedono intente l’amministrazione a restituire spazio di vita e socialità alle persone, è il caso della famosa Plaza del Ayuntamiento de València che di recente ha visto la rimodulazione dello spazio destinato alle auto, ricreando una vera piazza pedonale dedicata alle persone.

La piazza come era

L’intervento altamente simbolico è stato più volte rivendicato dal sindaco come iniziativa per favorire una nuova mobilità e una nuova visione di città più sostenibile e attenta ai suoi cittadini. Le modifiche attuate hanno infatti escluso per buona parte il traffico motorizzato dalla piazza, chiudendo delle strade che prima erano solo un groviglio di traffico, ricreando uno spazio pedonale pari a 12.000 mq.

Anche in questo intervento si è proceduto con soluzioni semplici come l’uso di dissuasori, cartellonistica e fioriere per regolare il traffico, ma il sindaco si è già detto pronto a indire un bando di idee per disegnare in modo definitivo e strutturale la piazza che verrà.

Le soluzioni tecniche adottate si erano già viste in altri luoghi della città e l’amministrazione promette che nei prossimi mesi altri interventi di questo tipo verranno messi in atto, restituendo così numerose altre piazze alle persone.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti