Amburgo, nuovo eco-quartiere senza parcheggio auto in strada

15 Luglio 2021

Parcheggio in strada ad Amburgo? Alle porte della città tedesca – a 15 minuti di treno dal centro – nascerà un nuovo eco-quartiere in cui non ci sarà la possibilità di parcheggiare l’auto in strada. Ciò che rende particolare questo nuovo intervento urbanistico è proprio l’impossibilità di parcheggiare l’auto in strada o nelle immediate vicinanze della propria abitazione: una vera anomalia per un sobborgo fuori città, dove l’auto è solitamente la protagonista del disegno urbano.

Nell’area posta nella prima cerchia periferica della città, troveranno posto circa 7.000 nuove case e circa 5.000 nuovi edifici, dimensioni importanti per un sobborgo dove l’uso dell’auto sarà ridotto il più possibile.

Amburgo eco-quartiere senza parcheggio su strada
Un’immagine di come saranno le strade del nuovo eco-quartiere alle porte di Amburgo [Render: Adept + Karres en Brands]

Del resto i progettisti hanno lanciato un messaggio forte e chiaro: non si tratterà di un quartiere car free dove le auto non possono circolare, come altri esempi che abbiamo visto in passato qui su Bikeitalia.it, ma di un pezzo di città dove non sarà consentito il parcheggio. “Non è un quartiere senza auto, ma è una strada senza parcheggio”, ha affermato Darius Reznek, tra i manager di Karres en Brands, uno studio di progettazione olandese che sta lavorando insieme allo studio danese Adept al progetto.

Qualità dello spazio pubblico

Il motivo è semplice: i progettisti non vogliono che le auto definiscano l’aspetto delle strade, ma auspicano che si dia maggior valore alla qualità dello spazio pubblico e dei percorsi pedonali. Il nuovo quartiere sarà molto attrattivo, avrà un mix di funzioni tali per cui sarà molto più semplice e conveniente muoversi a piedi o in bicicletta, andando a utilizzare l’eventuale automobile solo nel momento del bisogno, ad esempio per lunghi viaggi. Gli spostamenti da e per la città avverranno prevalentemente in treno, data la presenza di una stazione ferroviaria accessibile a tutto il quartiere.

Render eco-quartiere Amburgo car-free
Amburgo, parcheggio vietato in strada nel nuovo eco-quartiere [Render: Adept + Karres en Brands]

Parcheggio lontano e “scomodo”

Ma quindi, se l’uso dell’auto è consentito, le macchine dove verranno parcheggiate?

Gli architetti spiegano che hanno previsto dei parcheggi multipiano da posizionare ai margini del quartiere. O comunque in posizioni scomode, così da rendere più competitivo lo spostamento a piedi o in bicicletta rispetto a quello in auto.

I dettagli del progetto sono ancora in definizione, dal masterplan dell’area è chiaro che il quartiere sarà energeticamente neutro e, quando tra qualche anno si apriranno i cantieri, verranno utilizzate le migliori tecnologie disponibili.

Da terreno agricolo a eco-quartiere

L’area, oggi un terreno agricolo, è soggetta a periodi di inondazioni, per questo si sta lavorando con gli ingegneri per pianificare un sistema di canali, tetti verdi e altri spazi in grado di assorbire l’acqua per proteggere gli edifici quando piove.

Realizzare quartieri con meno auto e che non ne escludano in modo perentorio l’utilizzo sembra possibile oltreché essere un’alternativa interessante e replicabile anche da noi. E voi cosa ne pensate? Vivreste in un quartiere senza il parcheggio sotto casa?

Corso di Meccanica per Mountain Bike

Impara a mettere mano alla tua MTB con un videocorso da guardare quando vuoi, tutte le volte che vuoi.

Commenti

Un commento a "Amburgo, nuovo eco-quartiere senza parcheggio auto in strada"

  1. Stefano Rizzardi ha detto:

    C’è poco da fare come italiani siamo sempre gli ultimi in tutto, quando non siamo addirittura “fuori lista”, imbarazzante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti