Fedez in cargo bike con i figli è un manifesto per la mobilità sostenibile - Bikeitalia.it

Fedez in cargo bike con i figli è un manifesto per la mobilità sostenibile

16 Giugno 2022

Fedez in cargo bike con i figli a Milano: “La vita è fatta da piccoli momenti come questo”. La promozione della mobilità sostenibile può avvenire in tanti modi: veicolare foto e video di una bella pedalata con la prole sui social è uno di questi. E Fedez su Instagram ha raccontato ai suoi 14 milioni di follower quanto sia bello fare un giro in cargo bike con i propri figli, pedalando dal parco sotto casa alle strade del quartiere e anche più in là.

Quello di cui c’è bisogno in Italia – come diceva qualche giorno fa l’ultracyclist Omar Di Felice a Bikeitalia.it a proposito del caso-Ronaldoè “normalizzare l’uso della bicicletta”: se un personaggio famoso la utilizza e lo comunica alle persone che lo seguono sui suoi canali social l’impatto positivo si moltiplica e sarà d’ispirazione per gli altri che, magari, decideranno di provare anche loro. E, tra questi, c’è chi continuerà a farlo anche dopo: finché non ci provi non sai se quella cosa fa per te. Ma se poi, provandola, ti piace non l’abbandonerai più.

In definitiva quella di Fedez in cargo bike con i bambini è molto più di una semplice pedalata: è un manifesto di promozione della mobilità sostenibile a un pubblico vasto ed eterogeneo che guardando le storie Instagram del proprio beniamino considererà il fatto di utilizzare la cargo bike un qualcosa di normale, anzi desiderabile. Qualcosa che vale più di mille convegni per addetti ai lavori o di campagne di pubblicità progresso ministeriali con poco mordente e zero appeal.

C’è davvero bisogno di normalizzare l’uso della bicicletta in città: certo, se ci fossero più infrastrutture e meno auto in giro sarebbe meglio, ma il cambiamento è a pochi colpi di pedale da noi. “La vita è fatta da piccoli momenti come questo”, per dirla con Fedez. La bicicletta ve ne potrà regalare tanti, ma soprattutto vi darà una sensazione di libertà che non avete mai provato prima. E la regalerà anche ai vostri figli.

Provare, anzi: pedalare per credere.

Commenti

6 Commenti su "Fedez in cargo bike con i figli è un manifesto per la mobilità sostenibile"

  1. Tonino ha detto:

    Chi vuole pedalare bisogna metterlo nelle condizioni per farlo, Fedez che promuove l’uso della cargo bike mi sta bene, ma finisce tutto li, senza le ciclabili sicure inutile continuare a parlarne.

  2. Matteo B ha detto:

    Tranquilli, vi invoglio pure io con una cargo elettrica da 5k, li faccio su in un pomeriggio e la sera me la compro e nel weekend ci porto i figli di mezza Milano se volete. Purtroppo posso permettermi solo una single speed e zero figli e una casa in provincia, dove eroicamente sfido le motocasse di acciaio da circa trent’anni, ma non è che in tutti questi anni la situazione sia migliorata…Fedez o no. Ma tranquilli continuate pure a fargli pubblicità ché il mondo lo cambiano lui e sua moglie.

  3. aldo ha detto:

    non sono d’accordo, in un mondo (sopraffatto) di immagini un personaggio pubblico famoso può decisamente convincere molte persone a cambiare

  4. Monica ha detto:

    In un mondo social, ben venga Fedez e chi come lui può davvero promuovere a milioni di persone quanto sia bello, figli, divertente e salutare andare in bicicletta.

  5. Barbara ha detto:

    Servono ciclabili nelle città se vogliamo incentivare la bici. Milano centro ad esempio ha una pessima pavimentazione per la bici con tanto di binari dei tram e molto traffico di auto e persone. Si pedala sui marciapiedi. Così molti centri urbani. La bici è un mezzo comodo, veloce e pulito ma dobbiamo rivedere gli spazi.

  6. Lucy ha detto:

    Non serve un “Fedez” per invogliare la gente a pedalare, ci sono quelli che lo fanno da una vita!

    [Questo commento è stato moderato prima di essere pubblicato – Bikeitalia.it]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti