Catena che salta: tre modi per sistemarla - Bikeitalia.it

Catena che salta: tre modi per sistemarla

Hai una catena che salta? Non c’è nulla di più fastidioso del continuo saltellare di una catena mentre pedaliamo. A volte questo problema procura solo un fastidio ma può provocare problemi più gravi (la catena può “attorcigliarsi” sul deragliatore) e comunque accelerare l’usura del componente.

Catena che salta

La tua catena continua a saltare quando pedali?

Ecco tre modi per sistemare il problema:

Regola il cambio

La catena può saltare perché il deragliatore la spinge oltre il pignone di riferimento, poiché il cavo del cambio è troppo teso o lento. Solitamente dopo una regolazione opportuna la catena smette di saltellare. Se hai un cambio elettronico, potrebbe essere un problema di calibrazione del deragliatore rispetto ai pignoni. 

Controlla l’usura della catena che salta

Se dopo aver regolato il cambio il problema non si risolve, devi valutare che la catena non sia usurata. In una catena usurata i perni che fissano le maglie hanno gioco e così non si posizionano adeguatamente nell’incavo dei denti dei pignoni. Per farlo puoi usare uno strumento, detto calibro per usura catena.

Verifica la linea catena

Se la catena non è usurata e il cambio è ben regolato, potrebbe essere un problema di linea catena, cioè di allineamento tra la corona anteriore e i pignoni. Spesso è dovuto a un montaggio errato di uno dei due componenti. In questo caso puoi far verificare la cosa al tuo meccanico di fiducia o altrimenti imparare tu stesso a verificare con un righello.

Vuoi sistemare la catena che salta?

Se vuoi imparare a risolvere questi inconvenienti meccanici in modo semplice e lavorando sulla tua bici, puoi partecipare al nostro corso di Meccanica Base 1. In una giornata di corso potrai imparare a effettuare tutta la manutenzione base alla tua bicicletta, sotto la supervisione del nostro esperto.

Corsi di Meccanica

Meccanica Base 1 – In presenza

Commenti

Nessun commento

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti