La giusta inclinazione di sella e i suoi effetti

La giusta inclinazione della sella è un parametro fondamentale per il comfort e la prestazione in bicicletta. In questo articolo andremo a vedere come posizionare in modo corretto l’inclinazione della sella.

La sella e il punto anatomico

Per capire come impostare correttamente l’inclinazione della sella, dobbiamo fare un passo indietro e capire che cos’è il punto anatomico di sella, poiché è la parte della sella che andrà regolata in inclinazione.

Sella con tilt positivo

Prendiamo un calibro, apriamolo a 75mm e facciamo correre i rebbi lungo il becco della sella fino a quando questi non sfiorano la sella stessa. Quello è il punto anatomico di sella, ovvero il punto dove la sella è larga 75mm. Questa misura indica il punto dove il pube andrà a prendere contatto con la sella. Attenzione, non sto parlando delle tuberosità ischiatiche (che sono posteriori) bensì del pube. Infatti l’angolo sottopubico è, nella media della popolazione, di 75mm. Il punto anatomico di sella è l’unico punto che ci permette di confrontare diversi tipi di sella ed è il punto che dovremo regolare in inclinazione.

La giusta inclinazione di sella

Mi occupo di visite biomeccaniche dal 2015 e più di 1000 ciclisti sono passati dal nostro Bikeitalia LAB di Monza. Moltissimi di questi presentavano un’inclinazione della sella scorretta.

Bikeitalia LAB: prenota la visita biomeccanica

BIKE FIT – Hai dolori quando pedali?

La sella, in base all’inclinazione, può presentarsi in 3 modi:

  • Tilt positivo: la punta della sella è più alta della parte posteriore. Questo tipo di posizione porta a bloccare il bacino in retroversione, impedendone la corretta mobilità durante la pedalata e tende a invertire la curva lombare, rendendo anche più difficile il raggiungimento del manubrio. È la posizione più correlata al mal di schiena;
  • Tilt neutro: il punto anatomico di sella è parallelo al terreno. È la posizione più confortevole e da utilizzare;
  • Tilt negativo: il punto anatomico della sella è inclinato verso il basso. È una posizione da utilizzare nelle crono, nel triathlon e in posizioni aerodinamiche, per ridurre il contatto fra sella e genitali dovuto a un grande piegamento in avanti del busto.
Sella con tilt negativo

Come si regola l’inclinazione della sella? Si prende una bolla e la si poggia sul punto anatomico e si regola la sella affinché si inclinata correttamente nel punto anatomico. Non si guarda l’intera sella bensì solo il punto anatomico.

Gli effetti dell’inclinazione di sella

L’inclinazione di sella è un paramento importante, che va a influenzare notevolmente la prestazione e la posizione del ciclista.

La giusta inclinazione di sella

Nello studio “Effect of changing the saddle angle on the incidence of low back pain in recreational bicyclists” (British Journal of Sport Medicine, 1999), 80 ciclisti con mal di schiena cronico sono stati sottoposti a questo test. Con una fluoroscopia e radiografia si andava a vedere come cambiava l’angolo della pelvi, la lordosi lombare e lo schiacciamento dei dischi intervertebrali in base all’inclinazione della sella. Maggiore era l’inclinazione di sella e minore le forze che agivano sul bacino, con conseguente sollievo della zona dolente e miglior distribuzione dei carichi.  Inoltre la colonna riduceva l’inversione di curva dovuta all’anteroversione del bacino. Nell’80% dei caso inclinare la sella portava sollievo al dolore cronico di schiena dei ciclisti.

Il corretto posizionamento in sella

CORSO ONLINE – Trova la posizione ideale in sella ed evita il mal di schiena. Il corso è in sconto del 50%

Nello studio “Upper Body Posture and Muscle Activation in Recreational Cyclists: Immediate Effects of Variable Cycling Setups” (Shape, 2019), 12 ciclisti sono stati posizionati in sella con diverse inclinazioni di sella. L’inclinazione di sella neutra era quella che produceva il minor sovraccarico a livello delle mani e delle spalle, permettendo ai ciclisti di raggiungere in modo più confortevole il manubrio.

Inclinazione di sella
Fonte: “Upper Body Posture and Muscle Activation in Recreational Cyclists: Immediate Effects of Variable Cycling Setups”

La corretta inclinazione di sella quindi:

  • Consente una corretta antiversione del bacino;
  • Favorisce il mantenimento della lordosi lombare;
  • Aumenta l’attivazione dei quadricipiti;
  • Favorisce il raggiungimento delle leve e il controllo del manubrio;

Il tutto soltanto grazie alla giusta inclinazione di sella. Capite dunque come questo parametro sia fondamentale. Per approfondire il tema potete seguire il nostro video:

Lascia un commento

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti