6 mesi di bikeitalia.it e i più letti del 2013

21 Dicembre 2013

Bikeitalia.it

E’ stato un 2013 intenso quello di bikeitalia.it. Nonostante sia durato solo sei mesi, sono state tante le novità che abbiamo cercato di seguire con articoli, interviste e approfondimenti. Sorprendente il contributo dei lettori, con report sulla mobilità ciclistica, urbana e turistica, giunti da Londra, Rio de Janeiro, Amsterdam, Istanbul solo per citarne alcuni. Oltre alle notizie, non sono mancate nuove guide, report tecnici e proposte di itinerari ad arricchire l’archivio del sito.
Abbiamo lanciato Bikeitalia.it con un’inchiesta sulle città 30; a fine agosto abbiamo fatto le valigie e siamo andati in Germania, a Friedrichshafen, per raccontarvi dal vivo Eurobike 2013, la principale fiera di bici mondiale, così come siamo andati a Padova pochi giorni dopo per raccontarvi la nostra Expobici.
In ottobre abbiamo lanciato Bici Elettriche, il portale di Bikeitalia dedicato esclusivamente alle e-bike, e da dicembre è online anche Portail Vèlo èlectrique, in versione francese.
Dall’11 novembre, poi, abbiamo stretto una collaborazione con Metro, il quotidiano freepress a maggiore diffusione in Italia, che ospita una rassegna settimanale a firma bikeitalia.it.
Da novembre a Natale abbiamo dedicato una serie di interviste ai protagonisti della bikenomics italiana, imprenditori giovani e di lunga data che hanno messo in piedi attività e imprese collegate alla bicicletta e ad alta responsabilità sociale.
Infine, abbiamo pubblicato proprio nei giorni scorsi un pdf/e-book sugli antichi mestieri in bicicletta, grazie al lavoro del nostro Felino Tassi che è andato a scovare un autentico museo a casa del collezionista Nello Sandrinelli. Un lavoro che è ci è valso una recensione sul prestigioso blog Copenhagenize.com, forse “il bike blog” per eccellenza.

Per concludere, una rassegna dei 13 articoli più letti di questo 2013.

Surly: breve viaggio dentro un marchio

Bike to school, bambini in bici a scuola in quattro città

Verso il nuovo Codice della Strada: cosa cambierà per i ciclisti

A Milano nasce l’Officina Ciclante: riparazioni a domicilio

Bike to Coast: in Abruzzo la pista ciclopedonale più lunga d’Italia

Non bastavano le auto ad ammazzarci?

I Paesi più felici al mondo sono quelli in cui si pedala di più: è un caso?

Milano: protesta dei ciclisti per la morte di Ahmed

La bici come medicina, il bilancio di un anno di prova a Strasburgo

La bicicletta non ha senso

Un dolce risveglio per la ciclabilità

8 consigli per andare in bici in sicurezza

Perché abbiamo urgente bisogno di una battaglia culturale

Commenti

2 Commenti su "6 mesi di bikeitalia.it e i più letti del 2013"

  1. officina ciclante ha detto:

    Davvero complimenti per il lavoro svolto. A tutto lo staff di Bikeitalia vanno i miei auguri per un 2014 altrettanto proficuo.

    1. Alessandro Micozzi ha detto:

      Grazie Rudy! E complimenti a te per essere il protagonista di una delle storie più lette su bikeitalia in questi mesi! Che sia di buon auspicio ;)
      Buone feste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti