MENU

I 10 articoli più letti nel 2018 su Bikeitalia.it

News • di 27 Dicembre 2018

Quali sono stati gli articoli più letti nel 2018 su Bikeitalia.it?

Qui trovate una selezione dei migliori articoli secondo noi.

Striscia la notizia non chiede scusa dopo il pasticciaccio brutto di Via Merulana
Purtroppo la lista si apre con un articolo di denuncia di un brutto fatto: la manipolazione da parte di Striscia la Notizia di una manifestazione di cicloattivisti in ricordo di un ciclista morto in un incidente stradale. Siete stati in moltissimi a condividere la nostra indignazione.
LINK

Andare in bici è un farmaco, lo dice la scienza
Il tema della salute si conferma come molto sentito dai nostri lettori. Non siamo certo contro i farmaci né contro la medicina ufficiale (anzi), ma il movimento è il modo migliore per stare bene, senza controindicazioni (se non si esagera).
LINK

Decathlon, richiamo per le MTB Rockrider 520 e 540: il telaio può spezzarsi
Decathlon è sempre più importante nel mercato delle bici in Italia, e l’attenzione che avete dato a questo articolo lo conferma. Per non soccombere alla sua dominanza e alle sue economie di scala, i negozi di bici devono puntare su servizio, professionalità, personalizzazione, sinergie con gli altri attori del mondo bici.
LINK

Il ciclismo su strada scomparirà con buona pace di tutti
Il ciclismo visto come attività sportiva professionistica è destinato a scomparire? Quanti genitori lasceranno fare ciclismo ai propri figli, con le strade nella situazione in cui sono?
LINK

L’obbligo del casco in bici e quel presunto senso di sicurezza
Il tema del casco e della sua possibile obbligatorietà è sempre molto controverso.
LINK

Perché l’auto elettrica non è mobilità sostenibile
L’auto elettrica risolve (parzialmente) solo uno dei tanti problemi e inefficienze dell’uso di automobili private. Il rischio è che ci si concentri sulle auto elettriche senze considerare il quadro più ampio della mobilità attiva.
LINK

Lo spot della vergogna che criminalizza chi pedala
Ennesimo caso di colpevolizzazione delle vittime. Così non va bene.
LINK

Lo Zinn, ovvero la Bibbia della manutenzione della bici da corsa – a cura di Bikeitalia
Finalmente disponibile anche in italiano la più completa guida alla manutenzione delle bici, con una traduzione tecnica rivista da noi di Bikeitalia. Il libro è un buon riferimento, ma per imparare veramente è necessario farsi seguire da un esperto, come accade nei nostri corsi.
LINK

Guida all’acquisto della tua prima bici da corsa: l’edizione aggiornata dell’ebook
C’è ancora molta voglia di bici da corsa in Italia, a giudicare dal successo di questo articolo.
LINK

Elogio delle ebike in pianura
Il mondo sembra dividersi fra persone che usano le ebike e le lodano a gran voce, e persone che le considerano peggio dei motorini.
LINK





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *