Bici introvabili? Consigli utili per fare un buon acquisto

16 Aprile 2021

Negli ultimi anni, per motivi e ragioni diverse, sempre più persone hanno preso la sacrosanta decisione di lasciare a casa l’automobile e di comprare una bicicletta da utilizzare per i loro spostamenti quotidiani. Per questo motivo, ma non solo, le vendite del settore ciclo hanno registrato una vera e propria impennata nel 2020 anche a causa della pandemia, sia per le bici muscolari sia, con numeri vertiginosi, per quelle a pedalata assistita.

Chiunque abbia in mente di acquistare una bicicletta nuova in questo momento deve però, per forza di cose, tenere presente che il mercato del 2021 è del tutto anomalo rispetto a quello degli scorsi anni: le biciclette e i componenti sono quasi introvabili presso la stragrande maggioranza dei negozi specializzati, i prodotti arrivano puntualmente in ritardo e, come se non bastasse, i prezzi sono aumentati in maniera considerevole rispetto allo scorso anno.

Se, alla luce di tutto questo, siete comunque fermi nella vostra decisione di comprare un nuovo mezzo per pedalare, eccovi alcuni semplici ma preziosi consigli per aiutarvi a non diventare matti nella ricerca della vostra nuova bicicletta e, soprattutto, a non fare l’acquisto sbagliato andando a scegliere un mezzo poco adatto alle vostre reali esigenze.

Ruota bici vetrina

Munitevi di tanta pazienza

Non abbiate fretta, mettetevi il cuore in pace e entrate nell’ottica di dove aspettare per trovare la bici del vostro cuore. Ci vuole pazienza sia nel cercare il prodotto di cui si ha bisogno sia nell’attendere che la suddetta bici arrivi finalmente nelle vostre mani. La ricerca della nuova bici potrà impiegare parecchio tempo e, una volta trovata, dovrete magari aspettare molte settimane (se non diversi mesi) perché questa arrivi in negozio e vi venga consegnata. Quindi non spazientitevi, ci sono persone che hanno prenotato la loro bici l’anno scorso e ancora stanno aspettando che questa venga prodotta. Purtroppo il mercato quest’anno è impazzito e non riesce a star dietro alla grande domanda dei clienti. [Leggi anche: Consigli acquisto prima bici]

Corso di Meccanica per Mountain Bike

Corso Online

Abbassate le vostre pretese

Se avete bisogno di una bicicletta in tempi brevi per i vostri spostamenti quotidiani il miglior consiglio è quello di non fare troppo gli schizzinosi. Se trovate una bici che potrebbe interessarvi ma che ha un piccolo particolare che non vi va a genio, come ad esempio il colore del telaio o la forma dei parafanghi, non focalizzatevi su queste piccolezze. Se quella bici è adatta a voi per misura e componentistica accontentatevi di quello che trovate in negozio e fatelo vostro senza pensarci troppo. Purtroppo quest’anno le poche bici che sono disponibili nei negozi vengono vendute alla velocità della luce e il tentennare in attesa della bici del vostro colore preferito potrebbe essere fatale e farvi rimanere letteralmente a piedi. Se invece non avete fretta e volete investire il denaro nella bici dei vostri sogni allora rileggetevi il consiglio precedente e abbiate tanta pazienza, a meno che non siate molto ma molto fortunati da trovare tutto e subito. [Leggi anche: Come calcolare le misure della bici]

Cercate in tutta Italia (e online)

Se volete trovare al più presto la bici che state cercando non limitatevi a chiedere unicamente al vostro negoziante di fiducia o a quelli della vostra città. Smartphone alla mano cercate tutti i rivenditori in Italia che potrebbero avere il marchio che vi interessa e contattateli, via mail o telefonicamente, per chiedere se hanno disponibile il prodotto che volete acquistare. Non scoreggiatevi alle prime telefonate con risposta negativa e non lasciate nulla di intentato. Alcuni negozianti hanno anche dettagliati siti internet con tanto di vetrina digitale per vedere da remoto i prodotti che hanno disponibili alla vendita e il loro prezzo. La stragrande maggioranza dei negozianti sarà ben felice di spedirvi, tramite corriere, la bici che hanno esposta e invenduta in vetrina anche se vivete dall’altra parte d’Italia e non potete andare a ritirarla di persona.

Corso online il corretto posizionamento in sella

Corso Online
Il Corretto posizionamento in sella


In Offerta: 49,00€ 24,50€

Rivolgetevi al vostro “ciclista” di fiducia

Chi vi conosce bene e ha capito di cosa avete bisogno potrà accontentare le vostre necessità ciclistiche. Rivolgetevi quindi al vostro “ciclista” di fiducia anche se questo vi dovesse consigliare un tipo diverso di bici rispetto a quello che pensavate inizialmente di comprare. L’onestà e la competenza del vostro negoziante potrebbero farvi aprire gli occhi e farvi fare la scelta giusta. In alcuni casi fidarsi potrebbe anche voler dire prendere in considerazione la possibilità di comprare una bicicletta montata da zero a partire dal telaio secondo le vostre personali necessità. È una tendenza che quest’anno va per la maggiore proprio per la scarsa disponibilità di prodotti completi in arrivo dalle aziende. Anche questa scelta potrebbe voler dire fidarsi delle mani del vostro meccanico e aspettare che la vostra bici venga allestita per voi.

Occhio alla componentistica

In mezzo a tutto questo ricordatevi di stare attenti alla componentistica di cui sarà dotata la vostra prossima bici. L’ideale sarebbe quello di allestire il proprio mezzo con componenti di una gamma consona a quello per cui la si utilizzerà. Ad esempio se sono un neofita che utilizzerà la bici solo per un breve percorso casa-lavoro o per una saltuaria pedalata domenicale senza pretese allora è sconsigliato comprare un cambio elettronico top di gamma; meglio focalizzarsi su qualcosa più entry level anche per non spendere un sacco di soldi inutilmente. Se invece sono un ciclista esperto che vuole farsi i passi dolomitici a una buona media allora è preferibile evitare freni v-brake primo prezzo e concentrarsi su allestimenti di più alta gamma e affidabilità. Evitate quindi di comprare una bici con allestimenti fuori gamma solamente perché questa è l’unica disponibile in negozio, e viceversa. [Leggi anche: Monocorona, doppia o tripla? La giusta scelta per il cicloviaggiatore]

Corso di Meccanica per Bici da Corsa e Gravel

Corso Online

Guardate in cantina

Potrebbe essere che la vostra prossima bici sia già a casa vostra, o in quella dei vostri nonni, senza che voi ve ne rendiate conto. La vecchia mtb lasciata in un angolo del garage o la storica bici da corsa del nonno in cantina potrebbero diventare la vostra nuova gravel o bici da città. In tantissimi stanno riconvertendo le vecchie bici in nuovi mezzi di trasporto restaurando e modificandolo a dovere. Come sopra, fidatevi dell’esperienza del vostro meccanico di fiducia che saprà ricondizionare il vostro usato rendendolo come nuovo e funzionale sia meccanicamente che esteticamente.

Lascia un commento

Ultimi articoli

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti