MENU

Pacco pignoni che balla: come risolvere il problema?

Bikelife, Meccanica, Pacco pignoni • di

Balla_1
Uno tra i fastidi maggiori di quando s’installano nuovi componenti sulla propria bicicletta è ritrovarsi di fronte a dei problemi che prima non si avevano. Mettiamo il caso di aver acquistato un nuovo set di ruote o di aver fatto montare al nostro meccanico di fiducia un mozzo di qualità più elevata, di installare il pacco pignoni sul corpetto della ruota libera e di scoprire che c’è un notevole gioco che prima non c’era. E’ una situazione molto comune ma come possiamo risolverla? In questo articolo cercheremo di trovare la soluzione.

Pacco pignoni e corpetto ruota libera

Balla_2
L’evoluzione delle trasmissioni ha portato le velocità alla ruota posteriore da 7 a 8, poi a 9, a 10 e infine a 11. Questo ampliamento del numero di pignoni ha costretto i progettisti a rivedere gli spazi disponibili, limando dove fosse possibile e quindi riducendo la luce tra i vari pignoni, modificando la larghezza della catena oppure rivedendo la struttura della ruota e del mozzo. Ad esempio, come raccontava il tecnico a un corso Shimano sulle ruote, una cassetta a 11 velocità stressa notevolmente la raggiatura e l’intera ruota, costringendo a soluzioni differenti per resistere a queste nuove forze indotte. Inoltre i corpetti delle ruote libere sono diversi tra strada e mtb, poiché i primi hanno un angolo di aggancio di 20° per aumentare la silenziosità, mentre nei secondi quest’angolo è di 10°, a tutto vantaggio della reattività. Se da un lato questa ricerca tecnologica ha messo a disposizione una gamma molto ampia di scelte, dall’altro ha creato dei problemi d’incompatibilità tra i vari standard. Questo articolo infatti è basato su un problema reale: ho acquistato una ruota ex novo, ho montato il pacco pignoni da 9 velocità e ho visto che aveva del gioco, tanto che se lo afferravo con la mano riuscivo a muoverlo, cosa che rendeva impossibile l’utilizzo su strada. Il problema era dovuto dal fatto che il corpetto della ruota libera fosse più lungo (quindi previsto per più velocità) rispetto alla dimensione del pacco pignoni. Quando capita questo problema, come dobbiamo comportarci?

Verifiche preliminari

Balla_3
Prima di recuperare utensili e componenti per fissare un pacco pignoni che “balla”, bisogna effettuare delle verifiche preliminari, per evitare di lavorare per nulla. Il gioco sul pacco pignoni non è dovuto soltanto a una diversa lunghezza tra corpetto e cassetta ma può provenire da altri fattori. Ad esempio sulla mia prima mtb, quando si metteva in rotazione la ruota posteriore girava fuori centro. Sulle prime ho pensato si trattasse di un problema di centratura ma non lo era. Poi ho immaginato che il pacco pignoni avesse dei giochi ma quando sono andato ad approfondire il discorso ho visto che era il corpetto della ruota libera ad aver preso gioco sul mozzo ed essendo di qualità non molto elevata non si poteva smontare, per cui ho risolto la cosa acquistando un set di ruote di qualità superiore.
Quindi se il vostro pacco pignoni ha gioco oppure vi sembra che la ruota posteriore si muova in modo non perfetto è sempre bene controllare:
Centratura ruota;
Usura catena e denti dei pignoni;
• Regolazione e serraggio dei mozzi;
• Solidità del corpetto ruota libera;

Dopo aver verificato questi aspetti e aver capito che effettivamente il problema è dovuto a un pacco pignoni che ha agio sulla ruota libera, dobbiamo acquistare gli spessori e mettere mano per risolvere la questione.

Gli spessori per pacchi pignoni

Balla_4
Per stabilizzare un pacco pignoni si devono inserire degli appositi spessori dietro la cassetta (quindi a contatto con il mozzo), calettandoli sempre sul corpetto della ruota libera. Questi spessori riempiranno il gap di lunghezza e permetteranno di fissare in modo efficiente il pacco pignoni. I distanziali (se li acquistate nei negozi online vengono chiamati Spacer) presentano 3 o più scanalature per accoppiarsi con la ruota libera, in modo da non avere possibilità di movimento.
In commercio esistono diverse versioni, per adattarli alle varie necessità:
• Spessori da 4.5mm: per fissare una cassetta a 7 velocità su un corpetto ruota libera da 8/9v;
• Spessori da 1.85mm: per cassette da 9/10 velocità da montare su un corpetto ruota libera da 11v;
• Spessori da 3mm: per cassette a 8 velocità Shimano
• Spessori da 3,5mm: per adattare cassette e corpetti ruota libera Shimano e Sram;

Il mio consiglio è di acquistare spessori che vengono prodotti da case che si occupano di biciclette, come gli spessori originali Shimano, e di non adattare rondelle o lamelle, poiché il costo degli spessori è davvero risibile (quelli nella foto, da 1,85mm, sono costati 5€ tutti e tre insieme).

Inserimento degli spessori: attrezzatura, tempistiche e difficoltà

Balla_5
Installare gli spessori non presuppone nessuna tecnica particolare, però vediamo di fare un ripasso.
Per montare gli spessori avrete bisogno di:
Chiave a frusta: per tenere ferma la cassetta quando si allenta la ghiera di fissaggio;
Chiave per cassette: per svitare e avvitare la ghiera di fissaggio

Inserire uno spessore è un’operazione molto semplice che non impegna per più di 5 minuti.
L’inserimento degli spessori passo – passo.

Step 1: svitare la ghiera di fissaggio

Balla_6
Mettete la ruota a terra e bloccate la cassetta con la chiave a frusta, facendo combaciare i denti dei pignoni con la catena. Dopodiché inserite frontalmente la chiave per cassette nella brocciatura della ghiera e fate leva, spingendo la chiave in senso antiorario. Se la ghiera è bloccata con forza, servirà una spinta notevole per allentarla. Di solito la ghiera si svita con un colpo, che fa fare quasi un giro completo alla chiave.
Balla_7
Dopo aver allentato la ghiera con la chiave, potete svitarla a mano.

Step 2: Estrarre i pignoni

Balla_8
Afferrate i pignoni con la mano e tirateli verso di voi, per farli scorrere sul corpetto ruota libera ed estrarli completamente.

Step 3: Inserire spessore

Balla_9
Prendete lo spessore della dimensione necessaria al vostro scopo e calettatelo sul corpetto ruota libera, facendo combaciare i tre denti con le scanalature del corpetto e mandatelo in battuta in fondo.
Balla_10
Gli spessori si montano sempre dietro il pacco pignoni.

Step 4: Inserite i pignoni

Balla_11
Fate combaciare le scanalature della cassetta con quelle della ruota libera (leggete l’articolo dedicato per capire meglio la procedura) e calettate i pignoni sulla ruota libera


Ti potrebbero interessare anche i nostri Corsi Bikeitalia di Meccanica Ciclistica: clicca qui!


Step 5: Bloccate la ghiera

Balla_12
Balla_13
Avvitate a mano la ghiera e fissatela facendo ruotare in senso orario la chiave. Se volete usare la dinamometrica, la coppia di serraggio è di 40-50Nm

Step 6: Regolate il cambio

Balla_14
La cosa più importante per far lavorare al meglio la trasmissione sarà regolare il deragliatore posteriore affinché si muova esattamente nella posizione dei pignoni. Procedete alla regolazione come descritto nell’articolo dedicato e ponete attenzione alla regolazione del finecorsa L, che lavora sul pignone più grande. Essendo infatti questi più spostato verso il telaio, si dovrà avvitare la vite L per posizionare le pulegge sulla medesima linea, limitando la massima escursione del deragliatore verso la ruota, affinché la catena non cada nello spazio vuoto tra raggi e cassetta.

6. Come montare il pacco pignoni






5 Risposte a Pacco pignoni che balla: come risolvere il problema?

  1. Paolo Guido ha detto:

    Grazie, è chiaro anche per un profano come me che cerca di capire come funziona una mtb dopo una vita su una Bianchi a bacchette.

  2. Roberto ha detto:

    Grazie mille, spiegazioni interessanti e molto esaurienti per di piu| accompagnate da foto molto chiare.
    Roberto

  3. gianpiero ha detto:

    buongiorno.ho notato un po di tempo fa che sulla mia ruota accadeva esattamente questo “il ballo del pacco pignoni”. smontandolo ho notato che il problema non erano gli spessori.ho smontato il corpetto ruota libera e il problema sta li dentro…cuscinetto completamente sgretolato! mi somo messo alla ricerca su internet ma nulla! ho un corpetto shimano 11V montato su cerchio fulcrum racing zero. Potete dirmi..aiutarmi su dove posso trovare il cuscinetto??? grazieee
    Gianpiero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *