Sostituire il cavo dei freni V-brake

Occupiamoci di un tipo di freni una volta molto diffuso, poiché utilizzato anche sulle mtb: i v-brake. Ora il sistema è stato sostituito dagli impianti a disco ma il suo utilizzo rimane molto alto sulle bici da trekking e da città. In particolare ci occuperemo della sostituzione del cavo del freno, vedendo nel dettaglio l’attrezzatura e le procedure necessarie.

Indice
Com’è fatto un freno V-Brake
Sostituire un cavo freno V-Brake: tempistiche e attrezzatura
Sostituire il cavo freno V-Brake passo passo
Concludendo

Com’è fatto un freno V-Brake


brake-1
brake-2

I freni V-brake sono formati da due bracci separati, fissati al telaio su appositi supporti filettati.

brake-3

Sui due bracci vengono poi posizionati i pattini.

brake-4

Il cavo arriva dall’alto e corre all’interno di una guaina, per poi terminare in un gomito in alluminio che consente il fissaggio del braccio sinistro.

brake-5

Il braccio destro viene invece mantenuto in posizione dal cavo stesso, grazie a una vite di bloccaggio dotata di un incavo per l’alloggio. Infine tra i due bracci viene posizionato un soffietto in gomma, che ha lo scopo di prevenire la corrosione del cavo.
I freni V-brake sono stati abbandonati per la loro complessità di installazione e di regolazione. Spesso il cavo si sfilaccia in corrispondenza del fissaggio sul braccio destro, il soffietto si secca o si rompe e il gomito può corrodersi all’interno, inficiando la scorrevolezza.

Il cavo dei freni V-brake va sostituito nei seguenti casi:
• Sfilacciamento dell’estremità, dovuto sia a eccessivo serraggio della vite che a perdita del capocorda;
• Corrosione generalizzata;
• Impossibilità di aggiustarne la tensione attraverso la vite posta sulla leva;

brake-6

Il cavo per freni v-brake ha un diametro di 1,6mm e un terminale cilindrico, diverso dai freni per bici da corsa, con i quali non è compatibile. Bisogna sempre acquistare il ricambio giusto per poter procedere alla sostituzione. Spesso si dovrà procedere anche alla sostituzione della guaina.

Sostituire un cavo freno V-Brake: tempistiche e attrezzatura


Sostituire un cavo V-Brake è un’operazione semplice, che non impegna per più di 10 minuti.

brake-7

L’attrezzatura necessaria è la seguente:
• Chiave a brugola da 5mm: per agire sulla vite di fissaggio del cavo;
• Tronchese: per tagliare il cavo vecchio e quello nuovo;
• Terzamano: per calibrare la tensione del cavo;
• Cavo di ricambio e capocorda;
• Cacciavite a croce: per la regolazione della distanza dei pattini;

Sostituire il cavo freno V-Brake passo passo

Step 1: Tagliare il cavo vecchio

brake-8
brake-9

Con il tronchese, tagliate l’eccedenza del cavo vecchio, rimuovendo anche il capocorda;

Step 2: Liberare il cavo

brake-10
brake-11

Con la chiave a brugola da 5mm allentate la vite di fermo (senza rimuoverla), in modo da liberare il cavo.

brake-12

Fate attenzione alle mani perché i bracci tenderanno ad allargarsi di colpo;

Step 3: Estrarre i componenti

brake-13
brake-14
brake-15
brake-16

Nell’ordine estrarre dal cavo vecchio:
• Il soffietto in gomma;
• Il gomito in alluminio;
• La guaina;

Controllare che i componenti siano ancora utilizzabili. Se presentano tracce evidenti di screpolature, rotture o corrosione, è buona cosa optare per la loro sostituzione.

Step 4: Estrarre il cavo

brake-17

Premete la leva del freno fino a esporre il supporto del terminale del cavo, che si trova internamente.

brake-18

Afferrate il cavo con la mano libera e tiratelo verso il basso, in modo da fa fuoriuscire il terminale dal supporto.

Step 5: Inserire il nuovo cavo

brake-19

Ripetendo l’operazione precedente al rovescio, inserite il terminale del cavo nuovo all’interno del supporto.

brake-20
brake-21

Dopodiché fate passare il cavo all’interno della leva, facendolo fuoriuscire dalla vite di regolazione.

Step 6: Calzare la guaina

brake-22

Calzate sul filo nuovo la guaina, compresi i capiguaina, eventualmente procedendo con la sostituzione delle guaine.

brake-23
brake-24

Fate combaciare l’estremità della guaina all’interno della vita di regolazione della tensione posta sulla leva freno.

Step 7: Calzare il gomito

brake-25
brake-26

Calzare il gomito sul cavo, facendo combaciare il supporto cilindrico sul capoguaina, in modo da assicurarne il corretto posizionamento.

Step 8: Fissare il gomito al braccio destro

brake-27

Fissate l’estremità del gomito sul supporto mobile del braccio sinistro, in modo da renderli solidali.

brake-28

Calzate poi il soffietto sul cavo, tenendo la parte conica verso il pattino destro non ancora ancorato.

Step 9: Fissare il braccio destro e regolare la tensione

brake-29
brake-30

Fate passare il cavo nell’incavo apposito posto dietro la vite di fissaggio, tirando il cavo a mano.

brake-31
brake-32
brake-33

Avvicinate i bracci a mano e serrate lievemente.

brake-34

Con la terzamano, tendete il cavo fino a mandare i pattini vicini al cerchio ma senza che questi sfreghino contro la pista frenante.

brake-35
brake-36

Controllate visivamente che vi sia aria tra il cerchio e il pattino.

brake-36
brake-37

Una volta regolata la tensione del cavo, serrare con forza la vite di fissaggio.

Step 10: Tagliare l’eccedenza del cavo

brake-38
brake-39

Con il tronchese, recidete il cavo lasciandone circa 3cm oltre la vite di fissaggio.

brake-40
brake-41

Calzate poi il capocorda e deformatelo sul cavo, stando attenti a non tagliarlo con il tronchese.

brake-42

Infine piegate l’eccedenza del cavo, in modo che non dia fastidio durante l’uso della bicicletta.

Concludendo


brake-43

Abbiamo visto come sostituire il cavo ai freni V-brake, per mantenere la frenata sempre in condizioni ottimali, al fine di garantire la nostra sicurezza.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti