MENU
viaggi girolibero

Calcolare taglie e misure di una bici a scatto fisso

Bici, Bikelife, Taglie e misure • di

taglia bici scatto fisso

Come si può trovare la misura del telaio di una bici a scatto fisso ideale per noi? Le case ciclistiche di sicuro non aiutano, proponendo le misure in centimetri, in taglie (S,M,L e così via) o addirittura in pollici. Vediamo quindi come trovare il telaio da pista perfetto per noi.

Indice
Le misure da prendere per il telaio da pista
Calcolare le dimensioni del telaio da pista
Verificare le dimensioni
Concludendo

Le misure da prendere per il telaio da pista

taglia bici scatto fisso

Nonostante le proprie evidenti peculiarità, le bici da pista derivano da quelle da strada e da quest’ultime mutuano la struttura e le dimensioni del telaio. Per poter trovare la taglia di bici da pista più idonea, si devono per prima cosa considerare due misure corporee fondamentali che sono rispettate da tutte le case produttrici, da Bianchi a State Bicycles, da Lamona a Fidousa:

Cavallo: è la misura che va dalla pianta dei piedi alle ossa ischiatiche e quindi indica la distanza tra l’appoggio sulla sella e sui due pedali;
Busto: è la distanza che va dalle ossa ischiatiche allo sterno;

taglia bici scatto fisso

Potete seguire le istruzioni per rilevare correttamente le misure corporee.
Vi ricordo che utilizzare la vostra altezza per trovare il telaio adatto è una procedura sorpassata e che può comportare errori grossolani. Evitate quindi di “fidarvi” delle indicazioni presenti sui siti delle case costruttrici che indicano le taglie sulla base dell’altezza. Infatti a parità di altezza possono corrispondere diverse misure di cavallo e busto, per cui bisogna sempre verificare le misure del telaio come spiegato nel paragrafo seguente.

Calcolare le dimensioni del telaio da pista

taglia bici scatto fisso

La taglia del telaio da pista va valutata prendendo in considerazione due dimensioni principali: la lunghezza del tubo piantone e del tubo orizzontale. Per capire quali dimensioni fanno al caso nostro, si possono usare le formule matematiche create dal ciclista e biomeccanico francese Hinault, .
• Il tubo piantone (in cm) si ricava moltiplicando il proprio cavallo per 0,65
• Il tubo orizzontale (sempre in cm) si ricava moltiplicando il proprio busto per 0,88


Vuoi pedalare in modo performante e senza dolore? Partecipa al corso di Introduzione alla Biomeccanica!


Così facendo si ricavano le due dimensioni del telaio.

Verificare le dimensioni

taglia bici scatto fisso

Per verificare se la bici desiderata sia disponibile nella taglia idonea per noi, è necessario controllarne le geometrie. Bisogna così andare sul sito della casa costruttrice e cercare lo schema dimensionale del telaio e qui verificare che il tubo piantone e il tubo orizzontale rientrino nelle misure da noi calcolate.
Ovviamente sarà difficile che entrambi i tubi abbiano una lunghezza identica a quella misurata, per cui è bene tenere 1cm di tolleranza. Facciamo un esempio: io ho un cavallo da 80cm, che dà come sviluppo del tubo piantone 52cm. Se la casa propone il piantone da 51 o da 53 per la taglia più indicata, sarà comunque idoneo e potrò compensare la differenza “giocando” con lo svettamento del reggisella.

taglia bici scatto fisso

Concludendo

Abbiamo visto come trovare la taglia della bici da pista più idonea, basandoci sulle due misure corporee fondamentali: cavallo e busto. Per cui, prima di partire alla ricerca della bici perfetta per voi, il nostro consiglio è di armarsi di metro e livella e misurare queste due dimensioni. Poi potrete cercare la bici a scattofisso della taglia giusta per voi e pedalare come se non esistesse un domani!

Se avete domande sul mondo dello scatto fisso, lasciatele nei commenti e vi dedicheremo futuri approfondimenti.

Se avete bisogno di una consulenza, non esitate a contattare i nostri tecnici: https://www.bikeitalia.it/bike-fit-visita-biomeccanica/





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *