MENU
viaggi girolibero

Installare i cavi su telai a passaggio interno

Bikelife, Cavi, Meccanica • di

Il sistema di passaggio cavi interno al telaio è una soluzione ottimale per ridurre il contatto con sporcizia e acqua, aumentare così la vita utile di cavi e guaine e rendere più estetico l’insieme generale della bicicletta. Di contro però ha comportato notevoli problemi per la sostituzione e l’installazione dei cavi, poiché solitamente i telai sono privi di guide e quindi si fa molta fatica a veicolare i cavi nella direzione giusta. In questo articolo vedremo quali sono le procedure da effettuare per un lavoro corretto e quali utensili possono essere decisivi per risparmiare tempo e arrabbiature.

Indice
Cablaggio cavi Park Tool
Seggiolini per bambini da 8-9 mesi a 5 anni
Cavi su telaio a passaggio interno: tempistiche e attrezzatura
Installare i cavi su telaio a passaggio interno, passo-passo
Video: cablare i deragliatori con cavi e guaine
Video: cablare i freni con cavi e guaine

Cablaggio cavi Park Tool


Interno_1

Tra le proposte presenti sul mercato, il sistema IR-1 di Park Tool è sicuramente il più efficace per l’installazione dei cavi in telai a passaggio interno. Si presenta con una serie di cavi, dotati di un magnete all’estremità. I cavi vengono inseriti nei fori presenti sul telaio e fanno da guida, trascinando con loro sia le guaine che i cavi cambio o cavi freno.

Interno_2

Dall’altra estremità del tubo si dovrà posizionare un secondo magnete, in modo tale da guidare il primo all’interno del tubo e di non “perderselo in giro”.

Interno_3

E’ possibile, nei telaio in carbonio, guidare il cavo dall’esterno, utilizzando la calamita principale. In questo modo è ancora più facile non perdere il cavo all’interno, con conseguente perdita di tempo.

Cavi su telaio a passaggio interno: tempistiche e attrezzatura


Installare i cavi in un telaio a passaggio interno è un’operazione di difficoltà media, che può impegnare dai 15 ai 30 minuti per cavo, poiché dipende dal numero di passaggi (obliquo e fodero, oppure manubrio – attacco – obliquo e fodero, per esempio) e dalla propria manualità.

Interno_4


Ti potrebbero interessare anche i nostri Corsi Bikeitalia di Meccanica Ciclistica: clicca qui!


L’attrezzatura necessaria è la seguente:
• Park Tool IR-1: l’utensile più utile per risolvere questo tipo di manutenzioni;
• Tronchese: per tagliare guaine e cavi;
• Brugola da 5mm: per agire sulla vite di fissaggio del cavo sul deragliatore;
• Cacciavite: per aprire le guaine una volta tagliate;
• Fascette elettriche: per fissare le guaine ai supporti sul telaio;
• Nastro isolante: per fissare le guaine al manubrio (in caso di piega da corsa);
• Straccio e sgrassatore: per la pulizia finale;

Installare i cavi su telaio a passaggio interno passo-passo

Step 1: Inserire il cavo nel comando

Interno_5

Qualunque sia il vostro comando cambio, scaricatelo completamente in modo da portare alla luce il foro di passaggio del cavo.

Interno_6
Interno_7

Inseritelo all’interno e fatelo correre, fino a mandare il terminale in battuta all’interno del comando stesso;

Step 2: Prendere la misura della guaina

Interno_8

Partendo dal comando, fate la misura della guaina necessaria, facendola correre vicino al telaio.

Interno_9

Dopodiché, con il tronchese, tagliatela a misura. Con la punta del cacciavite cercate di aprirne l’estremità, nel caso si fosse schiacciata.

Interno_10
Interno_11
Interno_12

Calzate i capi guaina all’estremità e inserite il cavo nella guaina, fino a posizionarla sul fermo presente sul comando.

Interno_13

Nel caso di una piega da corsa, fissate la guaina al manubrio con il nastro isolante;

Step 3: Inserire il cavo nel telaio

Interno_14
Interno_15
Interno_16

Inserite ora il cavo all’interno del foro presente sul tubo e fatelo scorrere;

Step 4: Agganciare il cavo con il magnete

Interno_17

Dall’altro lato del telaio, nel foro di uscita, inserite il magnete IR-1 e spingetelo fino a quando non sentite che ha agganciato il cavo.

Interno_18

Ora tirate il magnete verso di voi, fino a portare all’esterno anche il cavo cambio.

Interno_19

In questo modo il passaggio interno al telaio è completato;

Step 5: Preparare la guaina

Interno_20
Interno_21

Tagliate a misura, seguendo le istruzione dello step 2, la seconda parte di guaina.

Interno_22
Interno_23

Fissatela poi al telaio con le fascette elettriche e inserite il cavo all’interno;

Step 6: Fissare il cavo al deragliatore

Interno_24
Interno_25
Interno_26

Fissate il cavo al deragliatore, tagliate l’eccedenza e procedete alla regolazione del cambio. Date infine una passata con straccio e sgrassatore per rimuovere sporco e “manate” dal telaio.

Concludendo


Interno_27

Abbiamo visto come cablare i comandi cambi e i deragliatore su telai a passaggio interno, utilizzando un attrezzo davvero interessante che consente di abbreviare i tempi e di limitare i problemi! Per chi fosse interssato segnaliamo l’articolo sulle differenza tra passaggio cavi interno o esterno.

Video: cablare i deragliatori con cavi e guaine


Video: cablare i freni con cavi e guaine








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *