La revisione completa di una forcella Manitou

Manitou_1

Rispetto alle più blasonate Rockshox e Fox, le forcelle Manitou vengono proposte su bici di gamma entry level o media. Questo però non significa che non abbiano bisogno di manutenzione programmata. In questo articolo vedremo come effettuare una revisione completa e professionale di una forcella Manitou, nello specifico il modello R7 da Cross Country;

Revisione di una forcella Manitou in pillole

Manitou_2

La revisione di una forcella Manitou che vedremo in questo articolo è di tipo completo e include lo smontaggio dei foderi, la pulizia degli steli e dell’interno dei foderi, la sostituzione delle spugnette e dei raschiapolvere e infine il rimontaggio con lubrificazione dell’intero sistema. Si tratta di una manutenzione complessa che andrebbe messa in pratica almeno una volta all’anno.

Manitou_3

Se si usa molto la bici o si percorrono tratti con presenza di fango, la pulizia e la lubrificazione andrebbero effettuate almeno ogni sei mesi, per evitare che le spugnette secchino e gli steli presentino segni di escoriazione superficiale. Una situazione che può degenerare se non si interviene in tempo e può portare a dover sostituire la forcella per via del trafilamento di olio di lubrificazione.

Revisione di una forcella Manitou: difficoltà, tempistiche e attrezzatura

La revisione completa di una forcella Manitou è un’operazione di difficoltà elevata, che necessita di attenzione, cura, pulizia e di attrezzatura specifica. Per effettuare delle manutenzioni di questo tipo, il mio consiglio è sempre lo stesso: ordine e pulizia. Lavorate in un ambiente pulito, sistemate tutta l’attrezzatura su un banchetto prima di cominciare, mentre su un altro banchetto disponete tutti i componenti smontati nell’ordine inverso. In questo modo sarete in grado di ricordare l’ordine di montaggio e sarete inoltre sicuri di aver completato il lavoro quando sul tavolo non ci sono più pezzi smontati. Per questa manutenzione mettete in preventivo almeno mezz’ora o 45 minuti di lavoro.

Manitou_4

L’attrezzatura necessaria è la seguente:
• Pompa per sospensioni: per gonfiare la sospensione una volta revisionata;
Olio di lubrificazione 15wt: per la lubrificazione delle spugnette e dei foderi;
• Sgrassatore: per la pulizia;
• Silicone spray: per lubrificare gli steli;
• Cacciavite a intaglio: per togliere l’aria;
• Tenaglia: se il tappo della valvola dell’aria fosse inchiodato;
• Vaschetta: per mettere a bagno le spugnette;
• Chiave a brugola da 8mm: per rimuovere il rebound;
• Chiave a brugola da 2mm: per estrarre il tappo del rebound;
• Bussola da 12mm: per rimuovere la vite dell’air spring;
• Chiave a cricchetto: per rimuovere la vite dell’air spring;
• Grasso: per lubrificare i raschiapolvere;
• Inseritore per raschiapolvere: si tratta di un attrezzo specifico per inserire i raschiapolvere nei foderi senza rovinarli ma inserendoli fino in fondo;
• Uncino: per rimuovere le vecchie spugnette. Io uso un uncino da dentista, di quelli per estrarre il tartaro;
• Chiave inglese da 17mm: per estrarre i vecchi raschiapolvere;
• Martello di gomma: per ribattere gli steli;
• Carta e stracci: per la pulizia e per non sbrodolare in giro l’olio;
• Guanti in lattice: per proteggere le mani;
• Siringa: per inserire l’olio di lubrificazione nei foderi;

Manitou_5

• Raschiapolvere e spugnette di ricambio: in sostituzione di quelli montati ormai seccati e compromessi;

La revisione di una forcella Manitou passo-passo

Step 1: Mettere a bagno le spugnette

Manitou_6

Versate due dita di olio lubrificante 15wt nella vaschetta.

Manitou_7
Manitou_8

Dopodiché riponete le nuove spugnette affinché s’impregnino di lubrificante;

Step 2: Rimuovere l’aria

Manitou_9

Fissate la forcella al cavalletto, stringendo la morsa sul tubo forcella.

Manitou_10

Dopodiché rimuovete il tappo della valvola dell’aria, posto sullo stelo sinistro.

Manitou_11
Se il tappo risultasse inchiodato, potete usare una pinza per fare forza.

Manitou_12

Una volta rimosso il tappo, usate il cacciavite a intaglio per schiacciare la valvola e far fuoriuscire l’aria.

Manitou_13

Non saltate questo passaggio e non aprite mai una forcella ancora in pressione, perché potrebbe aprirsi di colpo e qualche pezzo schizzarvi in faccia. Siate sempre sicuri di aver tolto l’aria prima di aprire una forcella, di qualunque marca e modello;

Step 3: Allentare i foderi

Manitou_14
Manitou_15
Manitou_16

Portare la forcella in orizzontale e con la chiave a cricchetto con la chiave a bussola da 12mm svitate di due o tre giri la vite dell’air.

Manitou_17

Manitou_18

Con la chiave a brugola da 2mm estraete completamente la vite che fissa il tappo di regolazione del rebound.

Manitou_19

Inserite la chiave a brugola da 8mm all’interno del fodero del rebound e fatela ruotare in senso orario. In questo modo allontanate i foderi dagli steli, sganciando il blocco di sicurezza e potrete così rimuovere i foderi;

Step 4: Estrarre i foderi

Manitou_20

Manitou_21

Riportate la forcella in verticale.

Manitou_22

Spingete i foderi verso il basso ed estraeteli dagli steli.

Manitou_23
Manitou_24

Ponente degli stracci e una bacinella sotto i foderi, affinché l’olio di lubrificazione non finisca sul pavimento.

Step 5: Pulire gli steli

Manitou_25

Spruzzate un abbondante velo di sgrassatore sugli steli.

Manitou_26

Passate lo straccio su tutti gli steli per rimuovere le tracce di sporco e olio vecchio dalla superficie.

Manitou_27

Infine date un’occhiata alla superficie degli stessi, per controllare che non siano troppo usurati.

Step 6: Rimuovere spugnette e raschiapolvere

Manitou_28
Manitou_29

Fissate i foderi al cavalletto.

Manitou_30

Con l’uncino, rimuovete le vecchie spugnette. Se sono molto secchi potrebbero spaccarsi.

Manitou_31

Fate attenzione a rimuoverne tutti i brandelli.

Manitou_32

Ponete poi la chiave inglese da 17mm a cavallo del raschiapolvere, mettendo degli strati di carta sotto la chiave stessa per evitare di scheggiare i foderi.

Manitou_33

Fate leva ed estraete il raschiapolvere. Ripetete con l’altro lato;

Step 7: Pulire i foderi

Manitou_34
Manitou_35

Usando uno straccio e un tubo idoneo (non di metallo per non scheggiare i foderi), pulitene l’interno per rimuovere sporco e olio vecchio;

Step 8: Inserire i nuovi raschiapolvere

Manitou_36

Spandete un velo di grasso sulla parte esterna del raschiapolvere, per favorire l’inserimento.

Manitou_37

Posizionate il raschiapolvere sul fodero.

Manitou_38

Usando l’attrezzo specifico, spingete a fondo il raschiapolvere nel fodero.

Manitou_39
Manitou_40

Controllate poi di averlo inserito a fondo e che sia stato posizionato in piano e non vi siano zone sollevate.

Manitou_41

In caso, riposizionate l’attrezzo e ribattetelo con un martello di gomma.

Manitou_42

Ripetete con l’altro lato;

Step 9: Inserire le nuove spugnette

Manitou_43

Estraete ora le spugnette dalla vaschetta e inseritele all’interno dei foderi, posizionandole sotto i raschiapolvere.

Manitou_44
Manitou_45
Manitou_46

Fate attenzione a inserirle completamente in piano e che non siano ritorte su loro stesse.

Manitou_47
Manitou_48

Infine prendete uno straccio e rimuovete tutto l’olio di lubrificazione che può essere colato in giro;

Step 10: Rimontare i foderi sugli steli

Manitou_49

Fissate nuovamente gli steli sul cavalletto.

Manitou_50
Manitou_51
Manitou_52
Manitou_53

Presentate i foderi e calzateli sugli steli, mandandoli in battuta più in alto che potete.

Step 11: Lubrificare i foderi

Manitou_54

Portare la forcella in orizzontale.

Manitou_55
Manitou_56

Con la siringa aspirate 5cc di olio di lubrificazione e siringatelo all’interno del fodero sinistro (quello dell’aria);

Step 12: Fissate i foderi

Manitou_57

Tenendo ben schiacciati i foderi verso la testa della forcella, avvitate la vite che fissa i foderi allo stelo dell’aria.

Manitou_58

Poi con la chiave a brugola da 8mm avvitate il fodero del rebound.

Manitou_59

Concludete il serraggio della vite superiore;

Step 13: Immettere l’aria

Manitou_60

Riportate la forcella in verticale e avvitate la pompa per sospensioni alla valvola dell’aria.

Manitou_61

Immettete l’aria secondo le vostre preferenze o il vostro peso.

Manitou_62

Rimuovete la pompa e avvitate il tappo alla valvola;

Step 14: Pulire la forcella e lubrificare gli steli

Manitou_63
Manitou_64

Capovolgete la forcella, affinché l’olio di lubrificazione coli sulla superficie dei foderi.

Manitou_65
Manitou_66

Con uno straccio imbevuto di sgrassatore, pulite tutta la forcella per rimuovere le tracce di olio di lubrificazione.

Manitou_67
Manitou_68

Riportate la forcella in verticale e spruzzate un velo di silicone spray sugli steli.

Manitou_69
Manitou_70

Infine passate uno straccio pulito sugli steli per dare una bella lubrificata.

Concludendo

Manitou_71

Abbiamo così completato la revisione della forcella Manitou. Ora non rimane che rimontarla sulla bicicletta, regolare la serie sterzo e fissare le pinze dei freni per ritornare a pedalare fuoristrada con una forcella pulita e ben lubrificata.

Corso correlato

Masterclass in Meccanica Ciclistica
1.799
Acquista
Meccanica Base 1
199
Acquista
Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi il meglio della settimana via mail.

Iscriviti