Bikeitalia Lab di Monza

Dr. Omar Gatti

Biomeccanico certificato presso l’International Bikefitting Institute di Londra e direttore ricerca e sviluppo Bikenomist. Laureato in Scienze Motorie presso l’università San Raffaele, ha studiato “Preparaciòn fisica y atletica” presso l’Accademia degli sport di Alto Rendimento in Spagna ed è abilitato al protocollo di valutazione Functional Movement Screening (USA). Ha collaborato con la Real Federaciòn Espanola de ciclismo per dei seminari sulla biomeccanica.

Prenotazione

Ti ricordiamo che è possibile effettuare un Bike Fit il lunedì, giovedì,venerdì e sabato dalle 9 alle 18.

Per informazioni puoi:
scrivere una mail a: corsi@bikeitalia.it

Per prenotare una visita biomeccanica riempi questo modulo.

Prezzi

La visita biomeccanica Bikeitalia ha un costo di 220€ Iva inclusa

La possibilità di essere seguiti via Whatsapp per tutto il tempo dell’adattamento ha un costo (una tantum) di 15€
Ogni visita di controllo (se ne possono fare più di una nell’arco dell’anno) ha un costo di 30€

Se il ciclista ha due bici e vuole eseguire i due bike fit uno di fila all’altro, il tempo necessario è di 3,5 ore e il costo è di 350€

Dove siamo

Il nostro laboratorio si trova in Via San Martino 5 a Monza, di fronte alle scuole medie Confalonieri e a lato del Bancomat della Posta.

Il citofono è “Bikenomist” e il numero da comporre 602c.

Siamo nella ZTL e non puoi raggiungerci in auto. Puoi parcheggiare nei parcheggi di Piazza Trento e Trieste, Piazza Cambiaghi, Piazza dell’Arengario o Duomo Parking, che si trovano tutti a 2 minuti a piedi dal nostro studio.

Cosa devo portare alla visita biomeccanica?

Il ciclista deve portare con sé la sua bici, le scarpe che usa, la sua divisa e un asciugamano.

Convenzioni

I nostri studi sono convenzionati e offrono prezzi scontati alle seguenti squadre:

MMT – Monza Marathon Team

Come si svolge la visita biomeccanica?

Guida al corretto posizionamento in sella

Il protocollo ha una durata di 1,5 ore e prevede un’analisi preliminare del ciclista attraverso un’intervista preliminare, un’analisi posturale e una valutazione della flessibilità. Solo dopo aver acquisito conoscenza del ciclista si effettuano regolazioni e valutazioni.

Il protocollo è pensato come un percorso di ottimizzazione della posizione. Al termine della visita infatti è prevista un’assistenza continua (a pagamento) via Whatsapp con i nostri tecnici. Dopo ogni uscita il ciclista invierà un feedback e sarà seguito nel suo percorso di adattamento muscolare e articolare.

Prima di effettuare la visita il ciclista riceve un’intervista di 60 domande via Google Form, per poter adattare la visita alle esigenze e necessità specifiche. 

Al termine del percorso di adattamento (circa un mese) è previsto un controllo facoltativo, al fine di valutare il lavoro svolto. Il ciclista decide se eseguire o meno il controllo sulla posizione in base alle proprie sensazioni.

Al ciclista viene inviato un report completo via mail di circa 50 pagine con l’indicazione di tutte le valutazioni, i dati e le regolazioni effettuate:

1. Intervista preliminare;
2. Applicazione dei marker e analisi video della posizione;
3. Analisi della biomeccanica di pelvi, ginocchia e caviglia con sensori inerziali;
4. Analisi delle pressioni sulla sella con sellino sensorizzato;
5. Valutazione posturale, test muscolari, analisi della flessibilità e valutazione podologica del ciclista;
6. Valutazione dell’appoggio del piede in statica eretta con pedana baropodometrica;
7. Valutazione dell’attivazione muscolare con EMG di superficie (protocollo proprietario);
8. Test di valutazione della core stability a lettino e in bici (protocollo proprietario);
9. Regolazione della bici (tacchette, sella, manubrio);
10. Valutazione della nuova posizione con analisi video e sensori;
11. Lista di esercizi consigliati per miglioramento del gesto atletico, della stabilità del core e della flessibilità;

Recensioni

15 Recensioni su "Monza"

  1. Avatar Sebastiano ha detto:

    Non sono un ciclista che percorre moltissimi km all’anno ma ho deciso di effettuare il Bike Fit perchè vorrei, vista l’età che avanza, che questi km lascino i minori strascichi possibili in termini di dolori e acciacchi. La visita è stata davvero professionale, tutte le modifiche al mio assetto in sella condivise, le sensazioni dopo le prime uscite ottime. Sapere di essere in sella nel modo più corretto possibile fa sentire meglio e in maggiore sicurezza

  2. Avatar Giuseppe ha detto:

    La visita biomeccanica è stata fondamentale per pedalare al meglio. Omar e il suo staff si sono concentrati su tanti piccoli dettagli per ottimizzare la posizione in bici. In particolare ora stiamo cercando di trovare la sella più idonea alla mia conformazione. Il follow-up post visita è uno dei valori aggiunti per me più importanti: ti permette di aver un supporto continuo man mano che macini chilometri e ti rendi conto delle tue reali esigenze in sella.
    Servizio super consigliato! Bravi!
    Grazie a presto
    Giuseppe

  3. Avatar Andrea Gaslini ha detto:

    Consigliatissimo. Massima professionalità, attenzione e tanta tecnologia al servizio del ciclista. Ottimo il confronto post-visita per valutare le sensazioni. Sempre disponibile per utili consigli sull’acquisto di materiali. Inutile dire che ha risolto tutti i miei problemi di messa in sella!

  4. Avatar Giuseppe ha detto:

    Massima serietà e professionalità, Omar riesce sempre a comprendere quali sono le problematiche e ha una soluzione a tutto. La visita, divisa in diversi step, permette di riprovare su strada quanto fatto sui rulli. Inoltre, i contatti continui ad ogni uscita permettono di confrontarsi su sensazioni e piccole correzioni da apportare man mano. Consigliatissimo

  5. Avatar Claudio ha detto:

    Visita accurata e molto professionale di fatto ho aumentato un 15% di watt e ho acquisito una maggior elasticità di guida.
    Molto bravi anche nel dare consigli in generale sul mondo bike.
    Lo consiglierei a chiunque volesse stare bene in bike.

  6. Avatar Francesco ha detto:

    Trascorsi agonistici amatoriali – gare in circuito – stessa posizione in bici, su diverse bici, da 25 anni… Posizione che non sopportavo più! La visita biomeccanica ha risolto i problemi che avevo, l’adattamento alla nuova posizione è stato veloce ed ora ho ritrovato sensazioni positive ad ogni uscita. Variati posizionamento sella, tipologia della stessa, distanza e dislivello sella – piega, regolazione tacchette.
    Tutto documentato in un report completo rilasciato da Omar a fine visita. Omar e Chiara sono molto competenti e professionali ma anche pronti ad ascoltare le impressioni/sensazioni dell’atleta, disponibili e capaci di spiegare/motivare ogni singolo intervento effettuato.
    Un ringraziamento sincero!
    Francesco Zanoli

  7. Avatar Luca Gennai ha detto:

    Bici nuova, scarpe nuove, avevo bisogno di una messa a punto in sella. In realtà partivo da una situazione discreta, staff gentilissimo e molto preparato. Sono stato valutato dal punto di vista della mobilità e successivamente messo in sella.
    Valutati angoli e movimento delle ginocchia così come l’appoggio in sella.
    Omar ha agito su sella, manubrio e tacchette. Risultato: posizione più raccolta e meno sacrificata (tendevo a indietreggiare col bacino allungando molto le braccia). Il formicolio solito alla mano sinistra si presenta infinitamente più tardi rispetto a prima. Problemini alle ginocchia definitivamente scomparsi.
    Consiglio vivamente,
    grazie

  8. Avatar Fabio ha detto:

    Dopo 5-6 anni di bici da corsa ho deciso di fare una visita biomeccanica per cercare di eliminare piccoli problemi fisici e per capire se la mia posizione in sella era corretta.
    Visita molto professionale con Chiara e Omar dalla quale sono uscito con piccoli aggiustamenti al setting della bicicletta.
    Subito dalla prima uscite ho notato un sensibile miglioramento che sto continuamente monitorando dopo ogni uscita con report dettagliati a Chiara e Omar, che rispondono in modo cordiale e professionale.
    Spero che dopo ulteriori uscite più impegnative possa raggiungere l’esito sperato.
    Grazie Chiara e Omar per il supporto e la professionalità.

  9. Avatar Betta ha detto:

    Ho ricevuto una visita da Bile Italia come regalo di compleanno. Ho trovato in Omar e Chiara due giovani professionali e appassionati. Ho gradito molto l’ approccio integrato, la visita inizia con una valutazione fisioterapica.
    Bike italia ha eliminato quasi del tutto i mie dolori post bike ( appoggio sul sedile, collo e spalle, piedi). Ora si stanno attrezzando per i miracoli😁!

  10. Avatar Filippo ha detto:

    Mi sono trovato bene sia per quanto riguarda la visita fisiterapica sia per la visita biomeccanica. Anche l assistenza post visita e buona consigliato .

  11. Avatar Federico ha detto:

    Dopo i problemi riscontrati l’anno precedente, appena terminato il lockdown ho deciso di rivolgermi a BikeItalia per una visita biomeccanica con l’obiettivo di trovare il giusto posizionamento in sella e poter così rendere finalmente piacevoli le mie uscite in bici. Ho trovato Chiara e Omar davvero super professionali, scrupolosi, attenti al dettaglio e sopratutto molto disponibili nello spiegare passo dopo passo ogni modifica e soluzione adottata. La visita è stata completa e, assieme al successivo e proficuo scambio di feedback con Omar, ha davvero rappresentato un punto di svolta per le mie escursioni permettendomi di trovare una nuova comodità sulla mia specialissima e una posizione più consona alle mie caratteristiche fisiche. In conclusione, un servizio puntuale e preciso che non perde mai di vista il cliente e fa di tutto per metterlo a suo agio. Assolutamente consigliato!

  12. Avatar Luisa ha detto:

    Vado in bici da circa 4 anni. Dopo ogni uscita ho sempre avuto forti dolori ai gomiti e fastidio al ginocchio sinistro.
    3 settimane fa sono stata da Bikeitalia per fare la mia prima visita biomeccanica: analizzato il movimento del bacino, di caviglie e ginocchia, la pedalata…Omar ha quindi sistemato il mio posizionamento in sella e da allora non ho più avuto alcun problema!
    Grazie mille!!!!

  13. Avatar Lorenzo Guida ha detto:

    Bike Fit fatto da poco, cortesia e serietà garantita. Il dr. Gatti è molto preparato e attento alle esigenze del ciclista. Subito dalle prime uscite ho notato maggior confort in sella e una miglior spinta sui pedati. Ottima l’assistenza post-visita. Consiglio vivamente a tutti i ciclisti agonisti e non.

  14. Avatar Alessandro Solombrino ha detto:

    Per me è stata la prima visita biomeccanica e direi che non potevo aspettarmi di meglio. Competenza , cordialità e tanta passione.
    Grazie ancora

  15. Avatar Roberto ha detto:

    Fatto posizionamento in bici e da quel momento le uscite sono state decisamente meno faticose e molto più divertenti.
    L’attività di controllo sul movimento del bacino, gli angoli della posizione in bici (piedi, gambe, busto, braccia etc) hanno permesso una migliore spinta sui pedali sfruttando al meglio il gesto atletico.
    L’adattamento alla nuova posizione è stato molto veloce e senza nessun inconveniente.
    Dopo le uscite comunicavo le sensazioni tramite whatsapp e prontamente mi veniva data una spiegazione ad ogni mia sensazione e/o dubbio.
    Devo dire che mi sono sentito seguito anche dopo il posizionamento.
    Grazie a Omar ed allo staff.
    Roberto Doretto

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *